Bohemian Rhapsody: il film verrà presentato all’Arena di Wembley

Bohemian Rhapsody sembra essere un film veramente eccezionale, un film sul quale la Fox sembra voglia puntar molto. D’altronde parliamo di un bipic su uno dei cantanti più importanti di sempre, interpretato da un Rami Malek identico a Freddie Mercury, attore che è divenuto particolarmente popolare negli ultimi tempi grazie alla serie tv Mr. Robot.

Infatti, è stato rivelato che la Fox presenterà il film il 23 ottobre alla SEE Arena di Wembley, di fronde al celebre stadio, a Londra, dove nel 1985 i Queen tennero un concerto epocale con 72 mila spettatori. Un’idea geniale, che rende perfettamente omaggio a questa leggendaria band, e parliamo di un evento colossale. Infatti alla proiezione del film saranno presenti anche gli attori Rami Malek, Ben Hardy, Joseph Mazzello e Gwylim Lee, che interpretano corrispettivamente Freddie Mercury, Roger Taylor, John Deacon e Brian May. In più i soldi ottenuti vendendo i biglietti verranno dati alla fondazione contro l’AIDS Mercury Phoenix Trust, fondata proprio in onore del celebre cantante.

Che ne dite? Quanto sarebbe bello vedere il film all’Arena di Wembley.


[amazon_link asins=’B0051CBWV8,B0098G19FW,B0094W0HKI,B000026GM3′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e90a6b53-b134-11e8-b0f4-4ff60a7a2f8f’]


Bohemian Rhapsody uscirà nelle sale italiane il 29 novembre 2018, con Bryan Singer alla regia (sostituito poi da Dexter Fletcher) su una sceneggiatura di Anthony McCarten, con soggetto di Peter Morgan e dello stesso McCarten e prodotto da Jim Beach, Graham King, Brian May, Peter Oberth, Roger Taylor, Robert De Niro e dallo stesso Singer. Nel cast Rami Malek (Freddie Mercury), Ben Hardy (Roger Taylor), Joseph Mazzello (John Deacon), Gwilyn Lee (Brian May), Allen Leech (Paul Prenter), Mike Myeres (Kenny Everett), Tom Hollander (Jim Beach) e Aidan Gillen (John Reid). La fotografia è a cura di Newton Thomas Sigel, mentre la colonna sonora è composta da John Ottman.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: