Bond 25: confermato il ritorno di Léa Seydoux, Ben Wishaw, Ralph Fiennes e Naomie Harris

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Dopo una fase di pericoloso stallo della pre-produzione del 25° film su James Bond, finalmente iniziano a muoversi le acque, soprattutto da quando Cary Fukunaga (già regista della prima stagione di True Detective e della miniserie Netflix Maniac) è stato scelto come regista della pellicola dopo l’abbandono di Danny Boyle

A breve dovrebbero iniziare le riprese, ed è il momento di iniziare a chiarire chi farà parte del cast, oltre al già confermato Daniel Craig, probabilmente alle prese con la sua ultima interpretazione del personaggio. Quest’oggi in particolar modo si parla di grandi ritorni di gradite facce. Ritorni che avevo dato per scontati, ma è sempre un sollievo sentirli confermati ufficialmente. Parliamo del ritorno di Ralph Fiennes come M, di Ben Wishaw come Q, di Naomie Harris come Moneypenny e quello di Léa Seydoux come Medelein Swann, già vista in Spectre e a dir poco essenziale per poter dare una degna conclusione allo 007 di Daniel Craig. 


Il 25° film su James Bond (ancora senza titolo) uscirà nelle sale statunitensi il 14 febbraio 2020, con Cary Joji Fukunaga alla regia, dopo aver sostituito Danny Boyle, su una sceneggiatura di Neal Purvis e Robert Wade, basata sempre sui romanzi di Ian Fleming, e con Barbara Broccoli e Michael G. Wilson come produttori. Nel cast Daniel Craig (James Bond), Naomie Harris (Moneypenny), Ben Wishaw (Q), Ralph Fiennes (M), Léa Sydeoux (Madeleine Swann) e Rory Kinnear (Tanner). La fotografia sarà curata da Linus Sandgren.