Borne: AMC Studios trasformeranno i romanzi post-apocalittici in una serie TV

Gli AMC Studios hanno acquisito i diritti della serie di libri di fantascienza post-apocalittica di Jeff VanderMeer, Borne, e li trasformeranno in una serie TV.

I libri della serie includono Borne, The Strange Bird e Dead Astronauts, e sono tutti ambientati nello stesso misterioso universo.

Per quelli di voi che non hanno familiarità con la storia, ecco una descrizione: “Fra le macerie di una città in rovina – infestata da biotecnologie fuori controllo, percorsa da bande di razziatori, dominata dal cielo da un orso mutante di nome Mord – la cacciarifiuti Rachel si imbatte in una creatura misteriosa e decide di prenderla con sé, chiamandola Borne. All’inizio poco più di una pianta, Borne cresce a una rapidità impressionante. È un bambino curioso e frenetico. È un anemone di mare gigante che muta forma e colore. È una persona. È un mostro. È un figlio adottivo.

L’arrivo di Borne altera gli equilibri della vita di Rachel – che, arrivata nella città come migrante, si trova a dover imparare a essere madre rievocando gli anni spesi coi genitori a girare per campi profughi, fra una catastrofe ecologica e l’altra. Altera anche il suo rapporto con Wick, il creatore di bio-tec con cui convive, che non si fida del nuovo arrivato. Forse perché teme che sia un mutante, o forse perché, come un padre inesperto, si sente tagliato fuori dall’amore che lo lega a Rachel.

E mentre Borne cresce, tutt’intorno si intensifica la lotta per il dominio sulla città tra l’enigmatica Compagnia e le creature che le si sono ribellate – su tutti Mord, l’orso gigante le cui incursioni aeree si fanno sempre più frequenti e sanguinarie. E con orrore di Rachel e Wick appare sempre più chiaro che Borne – il loro bambino, la loro arma aliena – in questa guerra è destinato a giocare un ruolo decisivo“.

Sembra che potrebbe venir su una grande serie, e penso che AMC abbia quello che serve per offrire un adattamento adeguato della storia. VanderMeer, che è anche produttore del progetto, ha dichiarato in una nota:

“Sono così entusiasta di questa collaborazione e della realizzazion con AMC dell’universo di Borne. Ho avuto conversazioni così produttive, energizzanti e creative con le meravigliose persone coinvolte e non vedo l’ora che arrivi.”

Ben Davis, vice presidente esecutivo della programmazione per AMC Studios, ha aggiunto:

“L’universo Borne è qualcosa di assolutamente unico e Jeff ha creato un vivido mondo postapocalittico con enormi opportunità per un mezzo visivo come la televisione.”

Fonte