Breaking Bad: Bob Odenkirk rivela che il film è già stato girato

Breaking Bad è considerata una delle serie più belle di sempre (se non la più bella) e quando un fenomeno del genere ha luogo si cerca sempre di poter raccontare più storie possibili riguardanti quel mondo.

Infatti è attualmente ancora in corso la serie prequel Better Call Saul, incentrata sulle origini di Saul Goodman, interpretato da Bob Odenkirk, ed è lo stesso Odenkirk che, durante una recente intervista con The Hollywood Reporter, ha parlato di un altro progetto piuttosto atteso inerente alla serie cult creata da Vince Gilligan, ovvero il film, sequel della serie, incentrato su Jesse Pinkman, interpretato sempre da Aaron Paul.

Molto mistero circonda questo film, di cui si sa veramente poco, ma Odenkirk (che per ora non è confermato come interprete del film) ha rivelato che, nonostante questo silenzio e le poche informazioni, il film è già stato girato in grandissimo segreto:

Non so quello che la gente sa o non sa, ma stento a credere che non sappiate che è già stato girato. Lo hanno fatto. Capite che intendo? Come fa essere un segreto? Eppure lo è. Hanno svolto un lavoro incredibile nel tenerlo segreto.
[Vince Gilligan] Mi ha raccontato così tante cose, perciò sono emozionato all’idea di vederlo. Non vedo l’ora

In effetti è davvero notevole il fatto che AMC non abbia fatto trapelare nessun dettaglio riguardante la produzione del film, nonostante le riprese siano anche terminate. Il che ci fa pensare che il caro Gilligan ha in mente una storia che potrebbe lasciare un segno indelebile nel cuore di tutti noi amanti della serie.


Il film sequel di Breaking Bad non ha ancora una data d’uscita, ma sappiamo che è scritto, diretto e prodotto da Vince Gilligan, e con Aaron Paul nei panni di Jesse Pinkman come unico attore del cast per ora confermato.

Il film debutterà in anteprima mondiale su Netflix, per poi passare nelle mani della AMC.