Brie Larson ed il ruolo di Wonder Woman nei suoi anni di formazione

Brie Larson si proprio oggi unisce all’Universo Cinematografico Marvel venerdì grazie a Captain Marvel, il nuovo cinecomic Marvel Studios ed è destinato a diventare il volto di questo mondo condiviso che avanza.

Tuttavia, a dimostrazione che non c’è una vera competizione tra Marvel Studios e la sua Distinta Concorrenza, l’attrice premio Oscar ha ora rivelato come Wonder Woman abbia avuto un ruolo chiave nei suoi anni di formazione.

“Sono cresciuta leggendo i fumetti di Wonder Woman”, ha rivelato durante una recente intervista. “C’era una serie in cui stava combattendo sul Monte Olimpo, dove poi avrebbe finito quel lavoro in tempo per tornare sulla Terra e firmare un libro. C’era qualcosa in quella dinamica che mi ha davvero impressionato per tutta la vita. Tipo: ‘Voglio tutto ciò!’. Voglio stare tra le nuvole, e voglio anche stare giù sulla Terra. Mi sento come se fossi ancora quella persona.”

Come sapete, la Larson ha anche elogiato il film di Wonder Woman ed è interessante sapere come le avventure dei fumetti del personaggio possano aver avuto un ruolo nella sua decisione di diventare la Captain Marvel del grande schermo. Questo dimostra anche che, nonostante quello che dicono alcuni, c’è spazio per entrambe le rappresentazioni di queste grandi donne guerriere sul grande schermo.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: