Brie Larson non sa quando inizierà a lavorare su Captain Marvel 2

La star di Captain Marvel, Brie Larson, non sa quando inizierà a lavorare su Captain Marvel 2.

Sebbene il personaggio di Carol Danvers sia stato anticipato nella scena post-credits di Avengers: Infinity War l’anno scorso, la Larson non ha fatto il suo debutto ufficiale nell’universo cinematografico Marvel fino a quando Captain Marvel non è arrivato nei cinema all’inizio di quest’anno. Quindi è apparsa al culmine dell’UCM creato finora, in Avengers: Endgame, ma come uno dei nuovi supereroi del franchise, dovrebbe tornare.

Captain Marvel ha incassato oltre 1 miliardo di dollari al botteghino e ha ottenuto recensioni positive da parte della critica. Al San Diego Comic-Con 2019, è stato annunciato Captain Marvel 2, ma la Marvel al momento sta lavorando su un gran numero di film, e rimane in sospeso circa quando la super-eroina tornerà al cinema.

Inoltre, non sono stati annunciati dettagli su chi saranno gli sceneggiatori e i registi del film. Larson ha rilasciato dei commenti in un’intervista ad ampio raggio con Variety (via SR), ma non sembrava preoccuparsi troppo di non avere informazioni più concrete su Captain Marvel 2.

Non so davvero quale lavoro farò dopo, il che è molto eccitante. Non so nemmeno quale sarà la mia vita! E per la maggior parte di quest’anno, sai, ho dovuto fare il tour stampa. Ma poi, nell’ultima metà dell’anno, mi sono concentrata molto di più sul fare quello che voglio fare completamente al di fuori del mio lavoro“, ha detto. Ha anche affermato di non essere a conoscenza del contraccolpo dei fan dei fumetti nei confronti del Capitano, dicendo: “Non ho tempo per farlo, sai?“.

Nonostante la Marvel non abbia incluso Carol Danvers nei loro immediati piani per il futuro, nel frattempo Larson – che ha vinto un Oscar per la sua esibizione in Room – non mancherà certo di lavorare. Reciterà nel film drammatico di prossima uscita Just Mercy, in cui interpreta un’attivista per i diritti civili che lavora contro l’incarcerazione di massa. Il film vedrà la Larson riunirsi con il regista di Short Term 12 Destin Daniel Cretton e anche un altro attore della Marvel, Michael B. Jordan.

Di recente ha anche lavorato dietro la macchina da presa per il suo debutto alla regia Unicorn Store. Inoltre, ha detto a Variety che ha lavorato di recente nello scrivere parte del suo materiale. Intende anche recitare e probabilmente dirigere un film per Netflix, Lady Business, su una giovane imprenditrice.

La Larson è una delle attrici più talentuose della sua generazione, quindi è rassicurante vedere che ha continuato a lavorare, con o senza la Marvel, e il suo desiderio di prestare il suo potere a stelle e talenti in progetti socialmente attivi e ponderati come Just Mercy è certamente da lodare.

Per quanto riguarda la Marvel, non sorprende che Captain Marvel 2 sia ancora lontano dall’entrare in produzione, visto che non è stata data una data di rilascio al SDCC – e la lista è stata settata fino al 2021. Speriamo che lo studio stia prendendo del tempo per assicurarsi che nel futuro vedremo di nuovo la possente super-eroina che renda nuovamente giustizia al notevole talento di Brie Larson.

ALTRO: