Brie Larson rivela di aver fatto provini per Star Wars, Hunger Games e Terminator

Prima di unirsi al Marvel Cinematic Universe nei panni di Captain Marvel, Brie Larson ha recitato in film relativamente indipendenti, ma non è estranea al grande budget, poiché ha recentemente rivelato di aver già fatto audizioni per unirsi a Star Wars, Terminator e Hunger Games.

L’osservazione è stata sollevata casualmente durante il suo primo video sul suo canale YouTube appena lanciato in cui stava discutendo di vecchie audizioni con un amico, quindi non abbiamo mai saputo per quali personaggi ha fatto l’audizione, o quali progetti in questi franchise.

Quando è arrivato il tema di Star Wars, la Larson ha osservato:

“Ho fatto anche il provino per Star Wars… Ho fatto il provino per Hunger Games, ho fatto il provino per il riavvio di Terminator. In realtà stavo pensando al riavvio di Terminator oggi perché ho una gomma a terra ed ero tipo: ‘Oh, l’ultima volta che ho avuto una gomma a terra è stato quando stavo guidando per arrivare al mio provino per Terminator’. Ho avuto una gomma a terra durante il provino e poi non ho ottenuto il lavoro.”

Dopo che le è stato chiesto come è andata la sua audizione su Star Wars, l’attrice ha semplicemente riso, dato che chiaramente non le ha permesso di ottenere un ruolo. Nonostante debba ancora unirsi alla galassia di Star Wars, la Larson ha regolarmente condiviso il suo amore per la saga, con alcuni fan che pensano che sia solo una questione di tempo prima che si unisca a quel franchise.

La Larson elogia spesso la saga sui suoi social media, sia che si tratti di tributi il ​​4 maggio, sia che si tratti di foto di se stessa con una spada laser, ma oltre a esprimere il suo amore per la serie, speculazioni hanno indotto le persone a pensare che questo le aprirà la strada per un suo prossimo progetto.

Brie Larson ha avuto modo di spiegare anche che l’audizione e il successivo ingaggio per Captain Marvel è arrivato ben prima che la cosa venisse rivelata al Comic-Con del 2016. A quanto pare, in un retroscena l’attrice aveva lanciato l’indizio che lei potesse essere in qualche modo collegata a un progetto Disney, ma la gente penso subito a Star Wars vedendo la foto di lei di fronte a Jabba The Hutt.

A quanto pare, quel giorno l’attrice fece delle scansioni per far in modo che i costumisti cominciassero a creare il costume di Captain Marvel, e si parla di diversi anni prima che la cosa fosse rivelata. “È stato fico perché ho potuto comunque condividere la mia emozione senza rivelare troppo del quadro generale” ha detto di quel momento di diversi anni fa. Praticamente l’attrice ha condiviso il momento senza condividere affatto.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: