Brie Larson spera che la Marvel continui nella rappresentazione della diversità

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Brie Larson ha brillato come Carol Danvers in Captain Marvel, ovvero il primo film di supereroi a guida femminile dello studio. La Larson tornerà come Danvers in Avengers: Endgame, che trasformerà l’Universo Cinematografico Marvel e lo introdurrà alla sua prossima fase.

Parlando con Inquirer (via CB), la Larson che rivelato la sua speranza che la Marvel continui a diversificare i suoi eroi.

“La mia speranza è che per chiunque sia in arrivo o venga a far parte successivamente, la Marvel continui a esplorare la rappresentazione della diversità nel modo che hanno creato, il che ha avuto davvero un gran successo. Con questo voglio dire, abbraccia la tua verità e capisci chi sei, perché la cosa che amo di questa famiglia è che siamo tutti molto diversi.”

Captain Marvel è venuto dopo Black Panther per quanto riguarda questa rappresentazione, e quindi il paragone spesso è motivo di discussione. La Larson ha parlato anche di ciò nell’intervista, dicendo:

“Non so quanto ci sia di diverso. Ad essere onesti, non voglio che lo si percepisca diverso. Sono andata oltre a la ‘Prima donna, bla bla bla’, arrivando fino a ‘Wow, forse le donne possono effettivamente fare le stesse cose che fanno gli uomini – che pazzo concetto!’. Sento che più ne parliamo, più perpetuiamo il mito che è un compito impossibile. No, se prima non era così, è perché era sbagliato. Era semplicemente sbagliato. Ora stiamo solo facendo ciò che è giusto e naturale.”

La Marvel sta già lavorando al suo prossimo film a guida femminile, un prequel sulla Black Widow di Scarlett Johansson. Un sequel di Black Panther è anche in lavorazione. Sebbene non confermati, la maggior parte delle opinioni – assieme agli incassi mostruosi – lasciano intendere che un seguito di Captain Marvel sia inevitabile.

Kevin Feige dei Marvel Studios ha detto in un’intervista che lo studio sta lavorando per presentare un eroe LGBTQ e un’eroina musulmana come Ms. Marvel.

Come sapete, ci sono voci secondo cui il primo eroe LGBTQ farà il suo debutto in Gli Eterni. Diretto da Chloé Zhao, il film si concentra su una specie di esseri divini che sono una propaggine dell’evoluzione dell’umanità. Le voci suggeriscono che Angelina Jolie interpreterà Sersi nel film e che Kumail Nanjiani è stato scritturato in un ruolo non rivelato.