Brightburn: il regista parla degli easter eggs presenti nel film

Brightburn lo abbiamo particolarmente atteso, ma alla fine della fiera non è risultato essere così entusiasmante come si credeva, soprattutto per l’eccessivo uso di jump scare in più momenti (essendo di base un film horror9. Ciò nonostante, la pellicola esplora l’interessantissimo concetto di un bambino simil Superman che usa i suoi poteri per fare del male (e conquistare il mondo in quanto essere superiore) anziché metterli al servizio dei più deboli.

Il film è stato diretto da David Yarovesky, e scritto da Brian Mark Gunn, cugini del più famoso James, e data la cerchia di artisti è chiaro che anche Brightburn presenta diversi easter eggs, che durante una recente conferenza il regista ha avuto modo di svelare (anche se pochi).

In primis, Yarovesky ci fa notare che Brandon, il protagonista interpretato da Jackson A. Dunn, si interessa al suo lato terrestre in alcuni momenti, a quello alieno in altri, e ciò lo possiamo evincere dai colori che indossa:

Credo sia un tema essenziale del film e una parte della narrazione quella di usare i colori per raccontare quella storia. La sua relazione con il colore blu nel film rappresenta la sua vita terrestre e il rosso la sua vita aliena. Se guardi il suo costume, puoi vedere dove è rivolta la sua attenzione in qualsiasi momento in base al colore. Allo stesso tempo, il modo in cui abbiamo girato il film e il modo in cui sono riprese le scene e ogni cosa ci dice costantemente si sia rivolto alla Terra o alla sua vita aliena.

Andando avanti, il regista ha commentato la presenza di una foto di Crimson Bolt, personaggio di Super – Attento Crimine! diretto proprio da James Gunn, su un giornale presente in una scena e della possibilità di un universo condiviso:

Stiamo puntando ad un universo condiviso? bene, mi piacerebbe lasciare quel tipo di idea senza commenti così che le persone ne porsano parlare e discutere e se, lo speriamo, avremo l’opportunità di fare un sequel, farò i modo di sorprendere tutte le vostre aspettative con le idee più strane nella mia testa!


Brightburn è un film del 2019, diretto da David Yarovesky, su una sceneggiatura di Brian e Mark Gunn, e con James Gunn e Kenneth Huang come produttori. La fotografia è a cura di Michael Dellatorre, mentre la colonna sonora è composta da Tim Williams.

Nel cast Jackson A. Dunn (Brandon Breyer), Elizabeth Banks (Tori Breyer), David Denman (Kyle Breyer), Meredith Hagner (Merilee McNichol) e Matt Jones (Noah McNichol).

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: