Buffalo Warrior: Meridian Pictures ha acquisito i diritti per trasformare i dipinti in un film

Meridian Pictures, la società di produzione lanciata dall’ex Sony Pictures e vicepresidente senior di MGM Eric Paquette, ha acquisito i diritti per trasformare i dipinti e la graphic novel Buffalo Warrior dell’artista Chaz Guest in un film.

I dipinti raccontano la storia di un ragazzo nato in schiavitù che si arruola nell’esercito per diventare un membro dei Buffalo Soldiers, un reggimenti a cavallo composto di afroamericani dell’esercito degli Stati Uniti. Il soldato muore in battaglia, ma rinasce come il supereroe Buffalo Warrior.

Paquette ha detto in una dichiarazione che “questi dipinti e graphic novel sono ricchi e raccontano una storia senza tempo della nostra umanità condivisa e della speranza per un domani migliore che intratterrà il pubblico di tutto il mondo”. Il progetto è rivolto a scrittori e registi.

I collezionisti del lavoro di Guest includono il presidente Barack Obama, Oprah Winfrey, Clarence Avant, Angelina Jolie e Ted Sarandos e Nicole Avant.

Buffalo Warrior è stato oggetto di una mostra personale alla Patrick Painter Gallery di Santa Monica nel 2017.

In una dichiarazione, Guest ha affermato che la creazione di Buffalo Warrior “non solo soddisfa quel bambino in me che voleva vedere un Super Eroe uscire dai campi di cotone della schiavitù americana… ma soddisferà l’immaginazione di generazioni di giovani e meno giovani che condividono lo stesso desiderio”.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: