Captain Marvel 2: Nia DaCosta è stata scelta come regista

Nia DaCosta è stata scelta come regista per Captain Marvel 2.

Captain Marvel è stato un grande successo per i Marvel Studios, con un’accoglienza calorosa sia da critica che da pubblico, con un incasso di poco più di un miliardo che copre ampiamente il budget di 160 milioni di dollari. Un film ricco di energia e calore grazie ad una buona regia da parte del duo Ryan Fleck & Anna Boden, i quali, con mia grande sorpresa, non torneranno alla regia del sequel.

Infatti Deadline riporta che i Marvel Studios hanno trovato la regista per il sequel che andrà a sostituire il due prima menzionato: Nia DaCosta.

Molti di voi potrebbero non trovare il nome così familiare, ma questa giovane cineasta ha all’attivo due film che hanno una loro importanza. La sua opera prima è Little Woods del 2018, con Thessa Thompson e Lily James, ma è proprio nel 2020 che si farà conoscere al grande pubblico con il sequel omonimo di Candyman, prodotto anche da Jordan Peele.

Insomma, i Marvel Studios potrebbero aver fatto un’ottima scelta e ad appoggiare tale decisione vi è anche Ryan Fleck, che manifesta il suo entusiasmo attraverso Twitter.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: