Captain Marvel: Debbie Berman rivela il finale originale della pellicola

In una recente intervista, l’editor di Captain Marvel, Debbie Berman, ha rivelato il finale originale dell’ultimo film dei Marvel Studios.

Se avete visto il film sapete che alla fine Carol Danvers si dirige alla volta dello spazio profondo con Talos egli Skrull per trovare al gruppo una nuova casa, e per rendersi rintracciabile da a Nick Fury il cerca-persone visto durante la scena dei titoli di coda di Avengers: Infinity War, per le emergenze.

Per quanto riguarda il finale, Debbie Berman ha curato altri importanti film dell’UCM come Spider-Man: Homecoming, Black Panther, e più recentemente ha affrontato Captain Marvel con Elliot Grham. Debbie Berman ha condiviso con Entertainment Tonight (via HH) come l’originale finale di Captain Marvel terminasse con differentemente e perché alla fine lo hanno modificato:

“In realtà ho suggerito alcune modifiche alla fine di questo film. Finiva con Carol che volava nello spazio da sola, e l’ho trovato un po’ stridente. Come? Dove stava andando esattamente? E lei cosa stava facendo? Sembrava che avessimo bisogno di una visuale più forte per affermare una giustificazione più specifica per la sua partenza e scomparsa per tanti anni. Così abbiamo aggiunto Talos e la sua famiglia nella loro astronave che l’aspettava, e tutti volano via insieme. Le dava più senso, le dava uno scopo, e rendeva più facile credere che avesse lasciato la sua nuova vita sulla Terra dove aveva trovato un’amica di cui sapevamo che le importava, per una missione più specifica. Ha dato più risonanza e una degna chiusura al suo ultimo momento nel film.”

Captain Marvel segue le vicende di Carol Danvers, che diventa uno degli eroi più potenti dell’universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni ’90, Captain Marvel è un’avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell’Universo Cinematografico Marvel.

Il film è diretto da Anna Boden & Ryan Fleck, e le riprese si sono svolte nei primi mesi del 2018. Ben Mendelsohn è stato in trattative per il ruolo dell’antagonista principale, Samuel L. Jackson parteciperà nel ruolo di un giovane Nick Fury e Jude Law era (a quanto pare) in trattative per interpretare Mar-Vell, ma ora non sappiamo chi interpreterà.

A curare la sceneggiatura sono presenti Nicole Perlman e Meg LaFauve, che racconterà di Carol Danvers, pilota dell’esercito degli Stati Uniti il cui DNA si fonde con quello di un alieno facente parte della razza dei Kree a seguito di un incidente. La fusione con l’alieno la rende fortissima, capace di volare e emettere raggi di energia. Dati i villain, ovvero gli Skrull, la pellicola potrebbe mostra la famosa mitologia della guerra Kree/Skrull.

Captain Marvel è uscito in Italia il 6 marzo 2019.