Captain Marvel: la produzione inizierà a febbraio in California

Originariamente i piani dei Marvel Studios prevedevano l’inizio della produzione del prossimo cinecomic, Captain Marvel, a gennaio del 2018 con sede ad Atlanta, ma probabilmente per un problema di sovrapposizione, vista la presenza della crew di Ant-Man and the Wasp nella città della Georgia, la produzione della pellicola è stata spostata.

Oggi attraverso Omega Underground ci è arrivata la notizia che la produzione del primo cinecomic Marvel Studios con una protagonista principale, inizierà a febbraio 2018, come attesta l’immagine qui sotto, in una nuova sede in California dove la produzione spera di ottenere incentivi sulle tasse da pagare.


[amazon_link asins=’8863463425,8891219568,8891208701,B01M1K8EB0′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’40556363-bf0c-11e7-8d53-3f1edf998dd3′]


Inoltre Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, ha confermato che Samuel L. Jackson tornerà nel proprio ruolo di Nick Fury per il film che sarà ambientato negli anni ’90. Dati i villain, ovvero gli Skrull, la pellicola potrebbe mostra la famosa mitologia della guerra Kree/Skrull.

A curare la sceneggiatura sono presenti Nicole Perlman e Meg LaFauve, che racconterà di Carol Danvers, pilota dell’esercito degli Stati Uniti il cui DA si fonde con quello di un alieno facente parte della razza dei Kree a seguito di un incidente. La fusione con l’alieno la rende fortissima, capace di volare e emettere raggi di energia.

Ben Mendelsohn è stato riportato come in trattative con i Marvel Studios per interpretare il capo degli Skrull nel film.

Captain Marvel è programmato per uscire l’8 marzo 2019.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: