Captain Marvel: le prime reazioni elogiano Brie Larson e lo stile anni ’90

La gente di un certo genere, la varietà in gran parte di sesso “maschile bianca” – e in parte misogina – sembra aver preventivamente inondato la pagina Rotten Tomatoes di Captain Marvel con recensioni negative per via di una reazione di Brie Larson, ma a quanto pare i veri critici cinematografici e i giornalisti che hanno visto l’ultimo film dei Marvel Studios non hanno altro che elogi per la pellicola.

Uno di questi giornalisti è il Devan Coggan di Entertainment Weekly. Con una presa sulle reazioni sui social media circa Captain Marvel apparentemente inesistente, è stata in grado di trasmettere il semplice messaggio: “#CaptainMarvel è pura gioia. Non vedo l’ora che la generazione di bambine cresca con Carol Danvers come un eroe”.

Ovviamente ormai non è raro vedere grandi elogi per un film Marvel nel gruppo di prime reazioni, e fra le altre risposte sono figurati altri elogi che in particolare si complimentavano con la performance della Larson, descrivendola come “ostinata e spiritosa come una ragazza degli anni ’90” con “forza ed energia”. Lashana Lynch, interprete di Maria Rambeau, e Talos di Ben Mendelsohn, capo degli Skrulls, son stati anche loro descritti come eccezionali.

Qui sotto potete leggere alcune reazioni:

https://twitter.com/AshCrossan/status/1098090198938730497

Captain Marvel segue le vicende di Carol Danvers, che diventa uno degli eroi più potenti dell’universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni ’90, Captain Marvel è un’avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell’Universo Cinematografico Marvel.

Il film è diretto da Anna Boden & Ryan Fleck, e le riprese si sono svolte nei primi mesi del 2018. Ben Mendelsohn è stato in trattative per il ruolo dell’antagonista principale, Samuel L. Jackson parteciperà nel ruolo di un giovane Nick Fury e Jude Law era (a quanto pare) in trattative per interpretare Mar-Vell, ma ora non sappiamo chi interpreterà.

A curare la sceneggiatura sono presenti Nicole Perlman e Meg LaFauve, che racconterà di Carol Danvers, pilota dell’esercito degli Stati Uniti il cui DNA si fonde con quello di un alieno facente parte della razza dei Kree a seguito di un incidente. La fusione con l’alieno la rende fortissima, capace di volare e emettere raggi di energia. Dati i villain, ovvero gli Skrull, la pellicola potrebbe mostra la famosa mitologia della guerra Kree/Skrull.

Captain Marvel è programmato per uscire il 6 marzo 2019.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: