Captain Marvel: Samuel L. Jackson ed il sollievo di non avere più la benda

La star dell’Universo Cinematografico Marvel, Samuel L. Jackson ha avuto modo di parlare con i fan di come vedranno il suo personaggio, Nick Fury, nel nuovo cinecomic, Captain Marvel, le cui riprese cominceranno quest’anno, e se sappiamo una cosa è che lo vedremo nel passato senza la sua iconica benda sull’occhio.

“Torneremo indietro nel tempo ed incontrerò Capitan Marvel in quella che sarà più di una semplice origin story”, ha detto Jackson all’AVClub. “Vedrete Nick Fury con la faccia di un altro, qualcuno che ha ancora due occhi, quindi sarà davvero una roba grossa. Le vedrete prima della ferita sull’occhio, quindi non avrà la benda.”

Il pubblico ha avuto modo di dare una sbirciata dietro la benda di Nick Fury in Captain America: Il Soldato D’Inverno, e come sappiamo da ciò che il personaggio spiega nel film, ha perso l’ochio per via di un frangente in cui ha errato nel dare fiducia.

Jackson è stato effettivamente confermato per apparire in Captain Marvel atteso per il 2019. L’attore non si era più visto all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel dalla sua breve apparizione in Avengers: Age of Ultron, quando con un elivelivolo arrivò ad aiutare i Vendicatori nell’evacuazione della città sokoviana, quindi sarà sicuramente interessante vederne il ritorno.  A proposito della benda sull’occhio, Jackson ha affermato che sarà un sollievo non averla, visto come ha influito negativamente sulla capacità di leggere le righe sul set.

“Sarà più facile imparare le mie battute. E’ uno di quei tipi di cose strane. Il primo giorno in cui ho girato nei panni di Nick Fury con un occhio solo, non riuscivo a ricordare le mie battute, ero stanco sin dal primo momento, pensavo fosse la fatica del portarla, ma poi mi sono reso conto che avevo imparato le mie battute con due occhi, così ho dovuto cominciare a tappare uno dei miei occhi per imparare le battute. E’ una cosa stupida ma ha decisamente funzionato.”


Supporta la redazione con una donazione


Il film sarà diretto da Anna Boden & Ryan Fleck, e riprese sono fissato per i primi mesi del 2018 e il film dovrebbe arrivare a marzo 2019. Ben Mendelsohn è in trattative per il ruolo di antagonista principale, Samuel L. Jackson parteciperà nel ruolo di un giovane Nick Fury e Jude Law è in trattative per interpretare Mar-Vell.

A curare la sceneggiatura sono presenti Nicole Perlman e Meg LaFauve, che racconterà di Carol Danvers, pilota dell’esercito degli Stati Uniti il cui DA si fonde con quello di un alieno facente parte della razza dei Kree a seguito di un incidente. La fusione con l’alieno la rende fortissima, capace di volare e emettere raggi di energia.

Inoltre Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, ha confermato che Samuel L. Jackson tornerà nel proprio ruolo di Nick Fury per il film che sarà ambientato negli anni ’90. Dati i villain, ovvero gli Skrull, la pellicola potrebbe mostra la famosa mitologia della guerra Kree/Skrull.

Captain Marvel è programmato per uscire l’8 marzo 2019.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: