Captain Marvel: verrà spiegato come Nick Fury ha perso l’occhio

Una delle particolarità che abbiamo visto nei trailer di Captain Marvel, anche se in effetti sapevamo già che sarebbe comparso, è il Nick Fury di Samuel L. Jackson de-invecchiato e con ancora due occhi.

Sappiamo, grazie alla continuity Marvel Studios, che il buon ex-direttore dello SHIELD i cui segreti hanno segreti perse l’occhio tempo addietro, per via del fatto che si era “fidato completamente di qualcuno”, ma non ci è dato sapere molto di più, quindi immaginiamo che in questo nuovo capitolo dell’Universo Cinematografico Marvel verrà resa nota la dinamica che l’ha reso guercio.

Qui sotto potete leggere l’intervista:

“Vedrai, in particolare, l’origine di ciò che è successo ai suoi occhi. Scoprirai che ha una famiglia, a cui fa riferimento. Non li vedi, ma vengono citati. Ci sono cose di cui parliamo della sua storia passata che non sono state discusse prima – da dove viene, cosa ha fatto. Ci sono volte in cui, in realtà, reagisce umanamente alle cose, con timore invece della solita faccia di pietra che ha normalmente, prima che impari a controllare le sue emozioni in un altro modo.

Non parliamo di nessuna delle sue esperienze di guerra. Parliamo del suo essere in guerra, di lasciare la guerra, di essere una spia e di alcune delle cose che ha fatto quando era una spia. Quindi, abbiamo più retroscena e traiamo più frammenti di storia su cosa lo trasforma in quella persona che abiamo visto la prima volta in Iron Man.”

Captain Marvel segue le vicende di Carol Danvers, che diventa uno degli eroi più potenti dell’universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni ’90, Captain Marvel è un’avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell’Universo Cinematografico Marvel.

Il film è diretto da Anna Boden & Ryan Fleck, e le riprese si sono svolte nei primi mesi del 2018. Ben Mendelsohn è stato in trattative per il ruolo dell’antagonista principale, Samuel L. Jackson parteciperà nel ruolo di un giovane Nick Fury e Jude Law era (a quanto pare) in trattative per interpretare Mar-Vell, ma ora non sappiamo chi interpreterà.

A curare la sceneggiatura sono presenti Nicole Perlman e Meg LaFauve, che racconterà di Carol Danvers, pilota dell’esercito degli Stati Uniti il cui DNA si fonde con quello di un alieno facente parte della razza dei Kree a seguito di un incidente. La fusione con l’alieno la rende fortissima, capace di volare e emettere raggi di energia. Dati i villain, ovvero gli Skrull, la pellicola potrebbe mostra la famosa mitologia della guerra Kree/Skrull.

Captain Marvel è programmato per uscire l’8 marzo 2019.