C’era una volta a… Hollywood: la versione di 4 ore potrebbe arrivare l’anno prossimo

Sappiamo che esiste, ed ora sembra che la versione di 4 ore di C’era una volta a… Hollywood potrebbe arrivare l’anno prossimo.

Gli ultimi due lavori di Quentin Tarantino sono stati due film particolarmente sentiti dal noto cineasta, e proprio per questo loro essere più riflessivi e maturi hanno portato gran parte del seguito del regista a condannarli definendoli lenti, sconclusionati e noiosi. Ma è chiaro che chiunque ami veramente il cinema non può che concordare con me nel dire che C’era una volta a… Hollywood è un capolavoro che rimarrà nella storia, e che potrebbe avere ancora qualcosina da raccontare.

Leggi anche: Quentin Tarantino rivela il suo film preferito del 2019

Ogni film durante la fase di montaggio perde delle scene qua e là, ma The Hateful Eight C’era una volta a… Hollywood in particolare sono film per i quali Tarantino ha girato per un totale di ben 4 ore, arrivando a tagliare circa un’ora da ognuno dei due film. Il primo, dopo un paio d’anni, è stato rilasciato nella sua versione integrale come miniserie su Netflix (non in Italia) e si pensa che possa succedere lo stesso per il nono e ultimo film del regista. O forse no?

Durante una recente intervista con Collider Tarantino ha parlato di questa versione di 4 ore della sua pellicola più intima, affermando che, esattamente come fu per Kill Bill (che però venne diviso in due film), è stato costretto a tagliare il film per una questione di durata:

È tutto buono. È tutto grandioso. Non so se un pubblico siederebbe al cinema per questo, ma lo adoro. Quindi l’abbiamo mostrato a Tom Rothman [il produttore] ed è stato come, ‘Ok, eccolo qui. Sappiamo che questo è un film, ma forse puoi darci una mano [a tagliarlo] perché ci piace tutto’.

Durante l’intervista era anche presente Brad Pitt, che in C’era una volta a… Hollywood interpreta il co-protagonista Cliff Booth, che ha domandato se mai vedremo la versione intera del film, e il regista di Knoxville ha risposto che ciò è probabile una volta che sarà finita la stagione dei premi:

BP: La vera domanda è se avremo mai modo di vedere questa versione in un modo o nell’altro?

QT: Hey guarda, è tutto bello quindi una volta che tutto questo sarà finito, magari l’anno prossimo, probabilmente la finiremo


C’era una volta a Hollywood (Once Upon a Time in Hollywood) è un film del 2019 , scritto e diretto da Quentin Tarantino e con David Heyman, Shanon McIntosh, Daren Metropoulos e lo stesso Tarantino come produttori. La fotografia sarà a cura di Robert Richardson.

Nel cast Leonardo DiCaprio (Rick Dalton), Brad Pitt (Cliff Booth), Margot Robbie (Sharon Tate), Rafal Zawierucha (Roman Polanski), Mike Moh (Bruce Lee), Damon Herriman (Charles Manson), Scoot McNairy (Bob Gilbert), Luke Perry (Scott Lancer), Damian Lewis (Steve McQueen), Dakota Fanning (Squeaky Fromme), Al Pacino (Marvin Schwarzs), James Marsden, Tim Roth, Michael Madsen, Kurt Russell e Bruce Dern (George Spahn).

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: