Chloé Zhao afferma che Eternals introdurrà una nuova mitologia nel MCU

Con Eternals in arrivo entro la fine dell’anno, la regista Chloé Zhao ha anticipato che il film introdurrà una nuova mitologia nel MCU.

Leggi anche: Chloe Zhao parla del MCU e del perché ha scelto di dirigere l’adattamento

Sebbene i fan siano rimasti delusi dall’attesa prolungata per vedere gli Eterni al cinema, a causa della pandemia ancora in corso, Chloé Zhao ha recentemente confermato che varrà la pena aspettare. Il film ha messo insieme un cast impressionante con talenti del calibro di Angelina Jolie, Richard Madden, Kit Harrington e Gemma Chan, tutti parte del cast principale, e dopo oltre un decennio dedicato ai Vendicatori, sarà rinfrescante incontrare un nuovo gruppo di supereroi nell’universo cinematografico Marvel.

Chloé Zhao è chiaramente la persona giusta per il lavoro, poiché la regista di Nomadland ha immediatamente impressionato il capo del MCU, Kevin Feige, con il suo trattamento per l’avventura cosmica.

Ma parlando a Entertainment Tonight del film in uscita, Zhao ha rivelato che il film introdurrà una nuova mitologia nel MCU che aiuterà i fan ad innamorarsi dei nuovi eroi.

“[Non vedrai l’ora di] conoscere un gruppo di nuovi eroi, innamorarti di loro ed esplorare la nuova mitologia. È una nuova run. Ne sono orgogliosa e sono molto orgogliosa del cast. Sono entusiasta che tutti lo vedano.”

Gli Eterni(The Eternals) uscirà nelle sale statunitensi il 12 febbraio 2021, con Chloé Zhao alla regia, su una scenegiatura di Matthew K. e Ryan Firpo, basata sui fumetti di Jack Kirby, e con Kevin Feige come produttore.

La fotografia sarà a cura di Ben Davis, mentre la colonna sonora sarà composta da Joseph Trapanese.

Nel cast Angelina Jolie (Thena), Richard Madden (Ikaris), Gemma Chan (Sersi), Salma Hayek (Ajak), Brian Tyree Henry (Phastos), Barry Keoghan (Druig), Kumail Nanjiani (Kingo), Barry Keoghan (Drug) e Kit Harington (Dane Whitman / Cavaliere Nero).

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: