Chris Hemsworth in trattative per un ruolo nel nuovo film di Men in Black

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

A quanto pare, stando a quanto riportato da Variety, Chris Hemsworth, dopo il suo impegno all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel, è in trattative per vestire i panni di un personaggio nel nuovo capitolo di un altro franchise, quello relativo ai film di Men in Black.

A quanto pare F. Gary Gray, che in precedenza ha diretto “Straight Outta Compton” e “The Fate of the Furious”, è a bordo per dirigerlo.

Hemsworth interpreterà uno dei nuovi agenti nello spinoff. Will Smith e Tommy Lee Jones non riprenderanno i loro iconici ruoli nel film, che infatti ha lo scopo di lanciare un nuovo franchise con nuovi talenti.

Lo studio si sarebbe accreditato rapidamente al progetto all’inizio dell’autunno scorso, assumendo Matt Holloway e Art Marcum per scrivere la sceneggiatura e far uscire il film per il 17 maggio 2019.

Il film originale seguiva le avventure di Smith e Jones che interpretavano agenti di un’organizzazione segreta noti come Men in Black, volti a proteggere la Terra da cattivi intergalattici. Il primo film è stato un grande successo e ha prodotto altri due sequel. Originariamente Sony aveva pianificato di combinare le sage “Men in Black” e “21 Jump Street”, ma da quando lo propose non si è più saputo nulla circa questa idea.

Walter F. Parkes e Laurie MacDonald stanno producendo, assieme alla produzione esecutiva di Steven Spielberg. David Beaubaire supervisionerà la fotografia per Sony.