Christopher McQuarrie smentisce l’aver rifiutato film Marvel Studios o DC Films

Christopher McQuarrie ieri ha ufficialmente firmato per scrivere e dirigere i prossimi due capitolo nella sempre più popolare saga di Mission Impossible, interpretata da Tom Cruise.

Da quanto è stato mostrato il desiderio di molti fan di vedere il talentuoso attore nel ruolo di un navigato Hal Jordan in Green Lantern Corps., in molti hanno espresso anche il desiderio di vedere McQuarrie dirigere la pellicola, ma tempo addietro si è ipotizzato che proprio a causa di qualche fan hardcore, il regista avesse escluso l’idea di dirigiere un qualsivoglia blockbuster facente parte di grandi franchise come Marvel, DC e perfino Star War.

Oggi però il premio Oscar ha negato le voci internettiano che lo vedono aver rifiutato offerte d’alto profilo, compresi alcuni dalla Marvel e DC. In un recente tweet, Fandom ha promosso la voce dicendo:

“Secondo quanto riferito, Christopher McQuarrie ha rifiutato di dirigere diversi film della DC a favore del ritorno alla direzione di altri due film di Mission Impossible.”

Dopo oltre una dozzina di risposte da parte del fandom Marvel e DC, Chris McQuarrie stesso ha risposto al tweet, con una premessa piuttosto diretta: “Dovresti davvero non presumere nulla. Qualunque cosa tu possa sentire o sperare per la DC è merda di cavallo se non lo senti da me”. Ed infine ha confermato che tutto quello a cui si dovrebbe credere è contenuto nella sessione di Q&A realizzata con Collider per il press tour di Mission Impossible – Fallout.

Qui sotto potete leggere alcuni tweet: