Christopher Nolan sta cercando uno studio per sviluppare il suo film su Robert Oppenheimer

Christopher Nolan ha discusso con diversi importanti studi sul suo prossimo film, che ruota attorno a J. Robert Oppenheimer e al suo coinvolgimento nello sviluppo della bomba atomica durante la seconda guerra mondiale.

Mentre gli ultimi film di Nolan erano tutti alla Warner Bros., il regista non è rimasto contento quando WarnerMedia ha preso la decisione di mettere l’intera sua lista di uscite del 2021 su HBOMax. Il film più recente di Nolan, Tenet, non faceva parte di quella mossa – ha ricevuto una run cinematografica esclusiva.

Il suo nuovo film sarebbe un ritorno alla seconda guerra mondiale dopo Dunkirk, ma questa volta ambientato in America. Tenet è uscito nelle sale nel bel mezzo della pandemia, quando gli spettatori erano ancora cauti e il vaccino non era disponibile. Ha incassato ben 363 milioni di dollari, ma la sensazione era che normalmente avrebbe incassato molto di più in tempi non pandemici. Dopo Tenet, Nolan aveva discusso con diversi studi su un possibile accordo preliminare, ma questo progetto non ne avrebbe fatto parte, secondo le fonti. In quelle discussioni, Nolan ha chiarito che era interessato a un certo grado di esclusività cinematografica per i suoi film.

Gli offerenti presumono che anche l’accordo per il progetto con al centro Oppenheimer comporti tale requisito. Tuttavia, ciò potrebbe non escludere i servizi di streaming. Netflix, ad esempio, sta offrendo run cinematografiche esclusive a film in uscita come The Hand of God e Don’t Look Up, e il capo della divisione film dello streamer, Scott Stuber, ha dichiarato a Variety a luglio che voleva fare film con Nolan, dicendo letteralmente di esser disposto a fare “tutto il possibile” per lavorare con lui.

Secondo Deadline, che per primo ha riportato la notizia del progetto, l’attore di Dunkirk e Inception, Cillian Murphy, potrebbe fare un ritorno per il progetto incentrato su Oppenheimer.

L’attore irlandese è apparso anche in Batman Begins e The Dark Knight di Nolan. Una fonte ha detto che Murphy avrebbe dovuto essere coinvolto, ma non era chiaro quale ruolo avrebbe interpretato.

Oppenheimer è tra gli scenziati più conosciuti come il padre della bomba atomica, perché dirigeva il Los Alamos Laboratory dove fu sviluppata la bomba che pose fine alla seconda guerra mondiale. Il suo lavoro sull’arma è stato drammatizzato nel film del 1989, Fat Man and Little Boy, con Dwight Schultz nel ruolo di Oppenheimer e Paul Newman nel ruolo del generale Leslie Groves.

Quel film è stato un disastro al botteghino e ha ricevuto recensioni negative. Oppenheimer arrivò ad avere sentimenti complessi sul suo coinvolgimento e si oppose alla bomba H, che gli costò il lavoro.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: