Clark Gregg sul suo ritorno per ‘Captain Marvel’

Phil Coulson farà il suo ritorno nell’Universo Cinematografico Marvel il prossimo anno, anche se per far ciò richiederà tornare indietro nel tempo. Coulson, interpretato dall’attore Clark Gregg, è stato confermato per Captain Marvel dell’anno prossimo, anche se nonostante esca nel 2019 il film avrà luogo nei primi anni ’90.

ComicBook.com ha recentemente  intervistato Gregg per chiedergli del suo ritorno, e l’attore non poteva essere più eccitato al riguardo…..anche se sarà richiesto l’uso di un po di tecnologia.

“È stata una chiamata divertente dai miei amici del Cinematic Universe,” dice Gregg “che normalmente vedo per eventi simili, dicendo ‘sai, pesiamo di avere nuovamente del lavoro per te,ma è ambientato negli anni ’90. Puoi andare in palestra?’ certo, ho risposto io ‘ gli anni ’90? Voglio dire, non c’è palestra che mi possa riportare agli anni ’90.’ E loro hanno detto ‘ be, non preoccuparti. Abbiamo lavorato sulla tecnologia e pensiamo di poteri riportare indietro di qualche anno’.”

Gregg era “morto” nel primo Avengers ucciso da Loki, ma in seguito era stato rivelato essere un inganno attuato da Nick Fury per motivare la squadra con un obbiettivo comune, la vendetta. Alla fine aveva funzionato, ma Fury non aveva mai detto agli Avengers che Coulson era vivo e vegeto, mettendolo invece a capo di un team per operazioni sotto copertura.
Gregg sta ancora lavorando su Marvel’s Agents of SHIELD, e quando gli si è chiesto se pesa di tornare mai all’MCU dei giorni nostri ha preferito lasciare la discussione ad altri.

“Non lo so – è al di la della mia autorità,” dice Gregg  ridendo. “mi presento solo quando mi dicono di farlo. Se si presenterà il giorno in cui non interpreterò più  Phil Coulson, gli dirò gratamente addio, perché è stato un viaggio incredibile, ma ho imparato che è meglio essere grato per dove sono e sfruttare al massimo l’opportunità fino a quel giorno”

Potremmo non averlo nuovamente a tempo pieno, ma almeno avremo l’opportunità di rivederlo sul grande schermo in Captain Marvel.


Supporta la redazione con una donazione


La storia segue il personaggio di Carol Danvers mentre diventa una delle supereroine più potenti nel bel mezzo di una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni ’90, Captain Marvel è un’avventura tutta nuova da un’epoca mai vista nella storia dell’Universo Cinematografico Marvel.

Il film sarà diretto da Anna Boden & Ryan Fleck, e nel cast vedremo Brie Larson, Ben Mendelsohn, Lashana Lynch, Gemma Chan, Algenis Perez Soto, Rune Temte, McKenna Grace e Jude Law.

A curare la sceneggiatura sono presenti Nicole Perlman e Meg LaFauve, che racconterà di Carol Danvers, pilota dell’esercito degli Stati Uniti il cui DA si fonde con quello di un alieno facente parte della razza dei Kree a seguito di un incidente. La fusione con l’alieno la rende fortissima, capace di volare e emettere raggi di energia.

Captain Marvel è programmato per uscire l’8 marzo 2019.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: