Colin Trevorrow parla della reazione dei fan al leak del suo script per Star Wars: Episodio IX

Dopo aver fatto rivivere il franchise di Jurassic, il regista Colin Trevorrow è stato annunciato che si sarebbe diretto verso la galassia lontana, lontana, ed è stato il regista originale di Star Wars: Episodio IX.

Alla fine la Lucasfilm e Trevorrow si separarono, portando al ritorno di JJ Abrams e all’uscita di Star Wars: L’ascesa di Skywalker, ma una sceneggiatura completa è stata scritta da Trevorrow e Derek Connolly… una sceneggiatura che alla fine è trapelata online: Star Wars: Duel of the Fates.

La risposta dei fan al film è esplosa online, soprattutto all’indomani dell’Episodio IX andato al cinema, che è stata una tale delusione per molti membri del pubblico. A Trevorrow è stato chiesto in una recente intervista come si sentiva riguardo alla risposta dei fan, che ha definito incoraggiante.

“Onestamente, se un regista ti dice che non gli importa cosa pensa il pubblico, o anche le persone che guardano film e li scrivono per vivere, allora non sono sicuro che siano completamente onesti con se stessi”, Trevorrow ha detto a The Hollywood Reporter. “Faccio questi film per il pubblico, ma li realizzo anche per le persone che pensano sempre al cinema e guardano i film come faccio io. Quindi sì, assolutamente. Ogni volta che fai qualcosa che è stato accolto bene, la cosa incoraggia e spero di darvi conforto nel sapere che non solo c’era una ragione per cui ho iniziato a farlo in primo luogo, ma che la mia sindrome dell’impostore è solo parzialmente reale, cosa che vuol dire che non sono una completa frode.”

Non solo l’intera sceneggiatura di Trevorrow è trapelata su Internet, ma anche pezzi di concept art che mostrano come il film sarebbe apparso.

“[Il periodo con la Lucasfilms] è stato complicato, ma onestamente, voglio dire, dal momento che ne stiamo parlando ora nel 2022, posso dire onestamente che sono molto grato al [presidente della Lucasfilm] Kathy [Kennedy] per aver riconosciuto che io e lei non avremmo mai fatto un film assieme di cui non eravamo entrambi orgogliosi”, ha detto Trevorrow. “E lo fa da così tanto tempo, si prende cura di me e io tengo a lei e alla sua famiglia. E [il produttore] Frank [Marshall] e io siamo ancora partner. Faccio parte di questo gruppo di registi incredibili, quindi è stato un momento complicato, ma ora, essere stato in grado di farlo e sentirsi davvero così è… sono semplicemente grati di averlo fatto. Sono profondamente, profondamente soddisfatto per averlo fatto. Apprezzo che lo abbia avuto la saggezza di vedere qualcosa che, onestamente, non sono sicuro che avrei visto, in quanto tenevo troppo a quella storia.”

Fonte 1 – Fonte 2

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: