Cowboy Bebop: ecco il primo trailer e un nuovo poster dallo stile peculiare

Quando si parla di anime non si può non citare ovviamente il capolavoro di Shin’ichirō Watanabe, Cowboy Bebop, di cui presto potremo vedere un’adattamento live-action prodotti da Netflix.

Cowboy Bebop è un’anime di fantascienza prodotto da Sunrise e diretta appunto da Shin’ichirō Watanabe, ambientata nel 2071 e incentrata sulle avventure di una ciurma di cacciatori di taglie spaziali. La serie è stata un enorme successo per via del fatto che si addentra nelle questioni irrisolte del passato dei protagonisti, esplorando concetti come l’esistenzialismo, la noia, la solitudine e l’influenza del passato.

Cowboy Bebop ha ottenuto un ampio riscontro di critica, sia in Giappone che a livello internazionale, è stato premiato con numerosi riconoscimenti nel campo dell’animazione e della fantascienza, è stata apprezzata per lo stile, i personaggi, la trama, il doppiaggio, l’animazione e la colonna sonora, ma soprattutto negli anni si è affermata come un grande capolavoro dell’animazione nipponica, numerosi critici lo considerano uno dei migliori anime di tutti i tempi, ed è responsabile dell’aver fatto dilagare la passione per gli anime in Europa.

Come parte del marketing virale dedicato alla serie live-action di Cowboy Bebop, Netflix ha rilasciato, per quanto riguarda le anticipazioni abbiamo, già ottenuto la sigla, lo streamer ha caricato online il primo trailer.

Qui sotto potete vederlo:

E qui sotto anche un nuovo poster dallo stile peculiare:

Leggi anche: André Nemec considera la serie live-action “un’espansione del canone”

Lo spettacolo live-action vede nel cast John Cho nei panni dell’iconico cacciatore di taglie spaziale, Spike Spiegel, Daniella Pineda nei panni di Faye Valentine, Mustafa Shakir come Jet Black, Alex Hassell come Vicious, Elena Satine come Julia e un adorabile Corgi come Ein.

Lo spettacolo è basato sull’iconico anime degli anni ’90, Cowboy Bebop, di Shinichirō Watanabe, e segue le vite di un equipaggio itinerante di cacciatori di taglie a bordo della loro astronave, Bebop. Lo spettacolo è noto per la sua miscela d’influenze provenienti dalla fantascienza, dal western e dal noir. Sebbene lo spettacolo sia stato un successo critico e commerciale in tutto il mondo, è soprattutto diventato parte di un’ondata di anime che hanno reso popolare il mezzo negli anni ’90, insieme a Sailor Moon e Dragon Ball Z.

Cowboy Bebop è un western ambientato nello spazio che racconta la storia di tre cacciatori di taglie che cercano di lasciarsi alle spalle il loro passato. Spike Spiegel (John Cho), Jet Black (Mustafa Shakir), e Faye Valentine (Daniella Pineda) sono una squadra sgangherata che si mette sulle tracce dei più pericolosi ed efferati criminali del sistema solare, ma solo al giusto prezzo. Ma prima di chiudere i conti con il loro passato dovranno affrontare diverse insidie.

La serie Cowboy Bebop di Netflix uscirà sulla piattaforma il prossimo 19 Novembre.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: