Crimes of the Future: Kristen Stewart e Viggo Mortensen protagonisti del nuovo film di David Cronenberg

Kristen Stewart e Viggo Mortensen saranno i protagonisti del nuovo film di David Cronenberg, Crimes of the Future, la storia di un popolare performance artist il cui numero comporta il far crescere nuovi organi nel suo corpo.

Il thriller fantascientifico suona estremamente cronenberghiano. Secondo Variety, che ha dato la notizia, il film è ambientato in un lontano futuro in cui gli esseri umani si sono evoluti oltre il loro “stato naturale e in una metamorfosi, alterando la loro composizione biologica”. In questo contesto, un performance artist di nome Saul Tenser abbraccia la sindrome dell’evoluzione accelerata, facendo germogliare organi nuovi nel suo corpo. La rimozione di quegli organi diventa un nuovo tipo di “teatro”, che fa guadagnare un certo seguito, così come l’attenzione del governo.

Quindi questa dovrebbe essere un’opportunità per grandi momenti di spargimento di sangue da parte di un regista che sa come muoversi sullo schermo (basta guardare i lavori precedenti come “Dead Ringers” o “Videodrome” per ricordare che le opere di Cronenberg non sono per i deboli di stomaco).

Crimes of the Future segnerà anche la reunion tra Cronenberg e Mortensen circa un decennio dopo A Dangerous Method.

Ho degli affari in sospeso con il futuro“, ha detto Cronenberg in una dichiarazione. Oltre a Mortensen e Stewart, il cast include Léa Seydoux e Scott Speedman. Neon e Serendipity Point Films sosterranno il film, con Neon che si occuperà della distribuzione negli Stati Uniti. Le riprese principali inizieranno quest’estate in Grecia.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: