Crisi sulle Terre Infinite: ecco LaMonica Garret nei panni dell’Anti-Monitor!

Il distruttore del multiverso è arrivato. Di seguito, grazie a EW possiamo mostrarvi un primo sguardo esclusivo a LaMonica Garrett nei panni dell’Anti-Monitor, il grande super-cattivo che sarà l’antagonista dell’imminente Crisi sulle Terre Infinite dell’Arrowverse.

Con il suo volto, l’Anti-Monitor rappresenta l’incarnazione della morte multiversale e quindi l’opposto della sua benevola controparte, il Monitor, interpretato anche lui da Garrett.

Nella saga storica di Marv Wolfman e George Pérez, il fumetto su cui si basa il crossover, viene rivelato che Monitor e l’Anti-Monitor sono in circolazione dalla creazione del multiverso e rappresentano la materia positiva e la negativa, rispettivamente.

Milioni di anni fa, hanno condotto una guerra che li ha resi entrambi incoscienti per milioni di anni fino a quando gli esperimenti di Pariah (che sarà interpretato da Tom Cavanagh nel crossover) li hanno svegliati. Da lì, l’Anti-Monitor ha iniziato a consumare universi di materia positiva, il che ha aumentato il suo potere, e Monitor ha reclutato gli eroi e i cattivi delle varie Terre per combatterlo e impedire la distruzione del multiverso.

Potete vedere l’immagine qui sotto:

Anche se non ci dice molto, lo show ha lasciato intendere che il personaggio di Stephen Amell potrebbe morire in Crisi sulle Terre Infinite, e forse potrebbe essere Katherine McNamara a prendere lo pseudonimo di Green Arrow e combattere per il bene quando il conflitto si risolverà. Ma quando si tratta del multiverso, nulla è certo.

L’imminente evento crossover dell’Arrowverse è stato anticipato sin dal primo episodio di The Flash, in cui un titolo di giornale dell’anno 2024 rivelava che il destino di Barry Allen era scomparire durante una “crisi”. Tuttavia, il finale della quinta stagione della serie ha accelerato il corso degli eventi prtando la crisi al 2019.

In aggiunta, il finale della settima stagione di Arrow ha visto impostato il ruolo di Oliver Queen nel prossimo crossover facendolo entrare nelle grazie di Monitor, in missione per avvisare altri mondi della crisi, come parte dell’accordo che l’Arcere di Smeraldo ha fatto per salvare la vita di The Flash e Supergirl.

Crisi sulle Terre Infinite prende il via domenica 8 dicembre con l’episodio di Supergirl, quindi continua con un episodio lunedì di Batwoman e di The Flash martedì. Dopo una pausa di un mese si conclude con l’episodio di Arrow il 14 gennaio seguito da una puntata speciale di Legends of Tomorrow.