Crisi sulle Terre Infinite: gli showrunnner di Lucifer parlano del cameo di Tom Ellis

Gli showrunnner di Lucifer sono altrettanto curiosi della precedente relazione fra Constantine (Matt Ryan), Lucifer (Tom Ellis) e Maze (Lesley-Ann Brandt) dopo il cameo di Ellis nel crossover dell’Arrowverse Crisi sulle Terre Infinite.

Nella puntata di The Flash dell’evento crossover della The CW di cinque ore, Constantine, John Diggle (David Ramsey) e Mia Smoak (Katherine McNamara) viaggiano su Terra-666, casa di Lucifer, perché avevano bisogno dell’aiuto del diavolo per recuperare l’anima di Oliver dal Purgatorio. Durante lo scambio, che ha luogo prima degli eventi del pilota di Lucifero, l’angelo caduto dice che li stava aiutando solo perché doveva al detective dell’occulto fumatore incallito un favore, per via di ciò che aveva fatto per Maze molto tempo fa.

Sebbene il team di Lucifer abbia fatto consulenza per la scena, è stato principalmente un prodotto della mente dello scrittore di The Flash e fan di Lucifer, Lauren Certo, che ha co-scritto l’ora con Sterling Gates – inclusa quella battuta che suggerisce un precedente rapporto fra il diavolo e Constantine.

“Ho dei pensieri”, dice il co-showrunner di Lucifer, Joe Henderson, a EW. “A proposito, credito dove questo è dovuto: in quella scena abbiamo aggiunto solo due cose. Uno, ho lanciato la battuta sul flirt, con cui Tom ha sorpreso l’attore che interpreta Diggle. Vorrei che avessimo mostrato il suo lato perché ha avuto una grande reazione. E poi Constantine, o Constantyne, prodotto dal fatto che Tom aveva sentito parlare uno dei nostri scrittori. A parte quello, è stato tutto un loro prodotto. E ho pensato che avessero fatto davvero un lavoro grandioso, così bello da catturare la voce, sapendo come scrivere Lucifer, perché Lauren Certo, che guarda lo spettacolo è una fan, e ha scritto il nostro Lucifer.”

Successivamente il co-showrunner Ildy Modrovich ha detto ridendo: “Ho delle teorie sulla relazione passata tra Lucifer e Constantine e dovremmo esplorarla nello spin-off“, aggiungendo anche che in realtà non c’è nessuno spin-off in programma.

Handerson ha continuato rivelando che sogna un crossover tra Lucifer e Arrow trasversale sin dalla conclusione dell’evento dell’Arrowverse dell’anno scorso, Elseworlds.

“Un anno fa, quando hanno annunciato Crisi sulle Terre Infinite ho chiamato il dirigente della DC e ho detto: ‘Se ci sono infinite terre, questo significa che Lucifer è su una di esse’. E non so se ci avessero già pensato. Non ho ancora chiesto a Marc Guggenheim. Non so cosa fossero la gallina e l’uovo, ma tutto quello che so è che è stato qualcosa che volevo fare da un po’ e non riesco a credere che l’abbiamo fatto davvero. È una cosa davvero bella.”

Successivamente Modrovich ha aggiungo:

“Joe ha combattuto duramente per quello. È stata una cosa difficile da fare, ma è stato semplicemente fantastico. Quando Tom e Matt si sono uniti, si sono messi a parlare di quei personaggi e di quello che potevano fare, io ho reagito del tipo: ‘La mia mente sta collassando perché Lucifer e Constantine stanno facendo il brainstorming di una scena insieme’. È stato semplicemente delizioso.”

Qui sotto potete vedere una foto dietro le quinte dalla scena:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: