Crisi sulle Terre Infinite: Tom Welling confermato nel cast del crossover

A quanto pare, stando a EW, è appena arrivare una delle più grosse notizie circa il crossover Crisi sulle Terre Infinite, quella in cui tutti i fan speravano.

Leggi anche: Crisi sulle Terre Infinite – Archivio

Il sito avrebbe a quanto pare appreso che Tom Welling comparirà come guest-star nel prossimo crossover dell’Arrowverse Crisi sulle Terre Infinite e che riprenderà il ruolo di Clark Kent proveniente dalla celebre serie – sempre The CW – Smallville – perché non c’è niente come avere troppi Supermen in un enorme evento crossover ricco di supereroi.

I dettagli sono scarsi su come il personaggio verrà introdotto, sopratutto su come si mostrerà nei panni di Clark Kent della serie Smallville, tuttavia, pare che scopriremo cosa ha fatto negli otto anni trascorsi dalla fine di Smallville.

“Per otto anni, Arrow è visuto sulle spalle di Smallville. In poche parole, non ci sarebbe Arrow, né Arrowverse, senza di essa”, ha dichiarato il produttore esecutivo del crossover Marc Guggenheim in una nota. “Quindi, quando abbiamo iniziato a parlare di Crisi sulle Terre Infinite, la nostra prima, seconda e terza priorità sono state quelle di convincere Tom a riprendere il suo ruolo come Clark Kent. Dire che siamo elettrizzati sarebbe un eufemismo.”

Come già accennato, Welling non è l’unico attore che apparirà come il grande boy scout in blu nel crossover di cinque ore, che include Arrow, The Flash, Supergirl, Legends of Tomorrow e Batwoman.

Tyler Hoechlin riprenderà il suo ruolo del Superman dell’Arrowverse e Brandon Routh del gruppo delle leggende, che ha interpretato l’azzurrone in Superman Returns, apparirà come un’altra versione di Superman e indosserà un costume ispirato al design Kingdom Come di Alex Ross.

Per 10 stagioni, Welling ha interpretato un giovane Clark Kent a Smallville, che ha seguito il viaggio del kryptoniano da eroe delle scuole superiori in una città di provincia, a un supereroe che vive a Metropolis, il tutto evitando voli e costume. Nel finale della serie, Clark ha finalmente indossato il mantello e ha preso il volo per sconfiggere Darkseid e i seguaci di Apokolips.

Dopo la conclusione dello show, è stata rilasciata una serie di fumetti che raccontava le avventure di questa versione di Superman.