Cursed Words: follia e ironia in questo corto horror britannico

Follia e ironia regnano in questo cortometraggio horror britannico intitolato Cursed Words, scritto e diretto da Joe & Lloyd Stas.

Se siete amanti dei cortometraggi, se siete tra quelli che una sera si piazzano sul divano per spararsi una serie di corti indipendenti, beh allora siete capitati nel posto giusto! Infatti quest’oggi vi vogliamo regalare la visione di un cortometraggio horror direttamente dal Regno Unito, scritto e diretto dai fratelli Joe e Lloyd Stas, che racconta di tre parole che se lette o recitate fanno impazzire il soggetto, arrivando fino a farlo possedere dal diavolo. Da qui il titolo Cursed Words, ovvero ‘Parole Maledette’.

Leggi anche: secondo cortometraggio per il 40esimo anniversario di Alien

Un corto che omaggia in tutto e per tutto quel capolavoro che è la trilogia de La Casa di Sam Raimi (culminata poi con L’Armata delle tenebre) con la sua ironia, il sangue e un make-up che ricorda molto i personaggi posseduti dal demonio nei film del celebre regista statunitense.

Qui di seguito il cortometraggio in questione, solamente in lingua originale.