Cyberpunk 2077 Edgerunners: annunciata la serie Netflix in stile anime

Durante l’evento Night City Wire, CD Projekt Red ha rivelato che Cyberpunk 2077 riceverà nel 2022 un anime per espandere la trama principale del gioco, chiamato Cyberpunk 2077 Edgerunners. L’animazione sarà prodotta dallo studio giapponese Studio Trigger.

Leggi anche: rivelati alcuni nuovi dettagli sui DLC di Cyberpunk 2077

La storia di Edgerunners, raccontata in 10 episodi, segue “un ragazzo di strada che cerca di sopravvivere in una città del futuro ossessionata dalla tecnologia e dalle modifiche del corpo“, si legge in una descrizione ufficiale. “Avendo tutto da perdere, sceglie di rimanere in vita diventando un edgerunner, un fuorilegge mercenario noto anche come cyberpunk“.

“Ovunque ci siano nerd, ci saranno fan degli anime”, dice Saya Elder, una produttrice dello show, in un video di anteprima. “Quando abbiamo iniziato questo progetto, eravamo certi di non voler ricreare il gioco. Cyberpunk: Edgerunners è una storia autonoma ambientata nello stesso universo. Il palcoscenico è ancora Night City, ma tutto il resto è totalmente nuovo: nuovi personaggi, nuova storia.”

Il regista Hiroyuki Imaishi (Gurren Lagann, Kill la Kill, Promare) guiderà la serie, che è prevista per uscire nel 2022 su Netflix. Yoshiki Usa e Masahiko Otsuka stanno scrivendo la sceneggiatura.

Qui sotto potete vedere l’annuncio di Netflix:

Qui sotto potete vedere il teaser d’anticipazione:

Cyberpunk 2077 è un videogioco di ruolo action-adventure del 2020, sviluppato da CD Projekt RED e pubblicato da CD Projekt per PlayStation 4, Xbox One e Microsoft Windows. Si tratta di un adattamento del gioco di ruolo Cyberpunk 2020 (1990).

Nel 2077 il mondo ha raggiunto la singolarità tecnologica, la popolazione è divisa in classi sociali e gli Stati Uniti d’America sono caduti vittima della bancarotta e della balcanizzazione dopo aver perso il controllo di una guerra interna ed aver subito bombardamenti cinetici, attentati, carestie e sanguinose ribellioni; le Mega-Corporations hanno quindi preso il controllo del paese, costituendo enclavi in cui è permesso vivere soltanto ai loro dipendenti.

Al di fuori di questi territori vi sono ruderi cittadini dove le bande e il governo si contendono il dominio delle zone, mentre il centro del paese è devastato da violente tempeste di sabbia, dove osano viaggiare soltanto i nomadi. Nello spazio orbitale vige invece l’élite degli “Orbitali”, gruppo governato dall’Eurozona che minaccia di bombardare dall’alto chiunque provi a destabilizzare la sua sovranità mondiale.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: