David di Donatello: Sky da l’addio alla cerimonia di premiazione del cinema italiano

A soli due anni dalla messa in onda su Sky della premiazione nota come i David di Donatello, per molti riconosciuta come gli “Oscar italiani“, è già tempo di separazione fra l’emittente e la premiazione.

La nota pay-per-view americana di proprietà di Rupert Murdoch aveva chiesto alla seconda alcune modifiche del regolamente e della procedura di premiazione, ma a quanto pare l’Ente dell’Accademia non è voluta scendere a “compromessi“.

Le questioni avanzate da Sky sarebbero da attribuire alla troppo folta giuria, giudicata “pachidermica”, e la richiesta avrebbe avanzato l’idea di sfoltirla eliminando i rappresentati della società civile. Assieme a questa richiesta è stata presentata anche l’idea di limitare il numero di riconoscimenti che ad oggi ammontano ed oltre 20 categorie con relativa statuetta consegnata ogni anno. La richiesta avrebbe portato lo show a ridursi di almeno un terzo.

L’Ente dell’Accademia però non avrebbe accettato le proposte di Sky e quindi l’emittente americana avrebbe semplicemente detto addio alla cerimonia di premiazione. Quindi con i David di Donatello adesso fuori dal circuito di messa in onda americana possiamo presumere che la cerimonia farà ritorno sulla RAI, ma questo è ancora tutto da vedere.

Vi terremo aggiornati!

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: