David S. Goyer parla del confronto fra Marvel e DC illustrando il successo di una sull’altra

Lungo l’intervista di David S. Goyer di cui vi abbiamo parlato giorni fa, in cui ha rivelato la nota davvero ridicola che i dirigenti della Warner lasciarono per criticare una parte di Man of Steel, dimostrando direttamente non essere mai coinvolti abbastanza nei loro film (tanto da nemmeno guardarli), il produttore e sceneggiatore ha parlato di un argomento spinoso quando di parla di cinecomics.

Sappiamo che, anche se una rivalità vera e propria non esiste, tanto che le due etichette di produzione editoriale hanno più volte mostrato sostegno l’una verso l’altra, fra Marvel e DC c’è uno scontro, più che altro a causa di fandom tossici che spersso non capiscono che si può benissimo apprezzare entrambe le etichette e le case di produzione, senza per questo dirsi meno fan di un dato personaggio, o di un dato film o fumetto.

E’ innegabile, comunque che, se la DC in passato è stata la grande protagonista indiscussa del buon cinema di massa, prima che prendesse vita la parola cinecomic, adesso la Marvel ha il domino sul settore dopo 10 di Marvel Cinematic Universe, anche se comunque la DC ogni tanto estrae frecce dal proprio arco degne di nota, come Joker, di recente, serie come Titans, prodotti imperfetti ma con cuore prodotti come quelli dell’Arrowverse (un franchise di grande successo), e grandi capolavori come Doom Patrol.

Nell’intervista con THR, Goyer è stato puntato con una domanda volta a suscitare una reazione. L’intervistatore ha parlato di alti e bassi in seno alla DC, soprattutto in confronto con la gemella Marvel, accennando al fatto che secondo lui la DC stesse “”cercando di rincorrere” la Marvel, cosa a cui Goyer ha semplicemente risposto: “Cosa che non ho mai voluto fare“.

Goyer però riconosce il successo della Marvel rispetto alla DC, e per lui la questione è molto semplice: dipende dalla stabilità dirigenziale che la Casa delle Idee ha avuto rispetto alla DC.

“Penso che uno dei problemi sia che la Marvel ha avuto una leadership coerente negli ultimi 15 anni o più, mentre la DC no. Ci sono stati tutti questi cambiamenti in termini di chi gestisce la DC. Questo ha reso tutto fondamentalmente molto difficile. È difficile fare progressi quando la leadership cambia in continuazione. Una delle altre cose che ha reso la Marvel incredibilmente di successo è che tutti i loro adattamenti sono fedeli al materiale originale. Ant-Man si sente come Ant-Man. Hulk si sente come Hulk. Non cercano di cambiare le cose. Provano ad avvicinarsi al concept originale. Quindi, in sintesi il loro successo è dovuto dall’avere un universo coerente, una leadership forte, fissa, e rimanere fedele al materiale originale.”

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: