DC Universe rassicura riguardo il futuro della piattaforma e dei progetti originali

Con l’avvento del servizio di streaming di WarnerMedia e la recente cancellazione di Swamp Thing dopo una sola stagione, alcuni fan della DC avevano già iniziato a suonare funesti tamburi per la morte della piattaforma DC Universe.

Nonostante l’intoppo con Swamp Thing, DC Universe ha costantemente sviluppato nuovi contenuti e ha già molti nuovi progetti in corso, inclusa una seconda stagione di Titans e una serie su Stargirl, anche se questo non è stato sufficiente per calmare le insurrezioni.

DC Universe qualche giorno fa ha affrontato queste voci e speculazioni tramite il moderatore Applejack nel loro forum Watchtower. Applejack (via CB) ha dapprima affrontato la cancellazione la questione della cancellazione di Swamp Thing, e poi è passata a ciò che riserva il futuro per DC Universe.

Qui sotto potete leggere la loro dichiarazione:

Ciao amici, un milione di grazie per la vostra pazienza. Comprendiamo che questo non è stato un momento facile per voi come fan, e farò del mio meglio per fornirvi una risposta soddisfacente.

Innanzitutto, alcuni aggiornamenti:

🌱 La stagione completa composta da 10 episodi di Swamp Thing continuerà ad essere trasmessa su DC Universe con nuovi episodi pubblicati settimanalmente. Non ci sono piani attuali per una stagione 2.

🌱 Apprezziamo che ci siano domande sul “perché”, ma sfortunatamente non siamo in grado di rispondere in questo momento.

E ora, la buona notizia:

🌱 DC Universe continuerà a sviluppare nuovi show, nuove stagioni, nuove storie, con più disponibilità e più piattaforme. Abbiamo molti progetti entusiasmanti per i nostri altri show in programma e non vedo l’ora di condividerne nuovi dettagli nei prossimi mesi.

Ecco tutte le informazioni che devo condividere in questo momento. Ora che lo sapete torneremo indietro alle discussioni e rimuoveremo le false voci e le speculazioni secondo cui questa scelta significa che la fine per DC Universe o per le nostre altre serie originali.