Deadpool: gli sceneggiatori stanno pensando molto al suo prossimo film

Grazie ad i suoi primi due film, Deadpool ha già un pubblico piuttosto vasto in tutto il mondo. Dopo l’ennesimo acquisto della Disney, quel mondo, ipoteticamente, è in procinto di ottenere un palcoscenico molto più grande.

Quella grande tela fatta di supereroi è molto eccitante per Paul Wernick e Rhett Reese, che hanno scritto entrambi i film di Deadpool e stanno per tornare al cinema con Zombieland: Doppio Colpo. Mentre promuovevo quel film, io9 ha chiesto al duo dove fossero le loro menti riguardo a un potenziale Deadpool 3 e le possibilità che l’Universo Cinematografico Marvel potrebbe offrire.

“Il piano e la speranza è che la Marvel ci consenta di continuare Deadpool nel suo universo vietato ai minori in cui vive e anche, si spera nel tempo, di giocare un po’ anche nella sandbox dell’UCM“, ha detto Wernick a io9. “È tutto indeterminato, però“, ha poi aggiunto Reese.

Quando io9 ha poi chiesto le loro idee generali, era ovvio che ci avessero molto, ma probabilmente non potevano dire molto. Ma anche così, che cosa hanno detto è stato emozionante.

“La Marvel ha un ricco universo per entrambi i tipi di eroi e anche dei meravigliosi cattivi”, ha detto Reese. “Quindi ci piacerebbe vedere Deadpool entrare in quell’universo in modo divertente. Si tratta solo di capire come e quando.

In più Ryan Reynolds è molto impegnato e la transizione ha ritardato tutto. I Marvel Studios stanno studiando la prossima versione dell’UCM e questa è la loro bestia. Poi butti Deadpool lì dentro e gli X-Men e roba del genere, ed è pazzesco.”

In ultimo, ha aggiunto Wernick:

“Ma come Zombieland, penso che fino a quando non ci impegneremo su una particolare idea, aspetteremo. È un progetto speciale per noi. E uno che merita una meravigliosa, grande idea. Continueremo a scambiare testi avanti e indietro con Ryan fino a quando non troveremo quello giusto, e quindi la mia ipotesi è che presto smetteremo di scrivere.”