Deadshot e Lobo potrebbero non essere più nei piani della Warner

Dopo il Comic-Con di San Diego sappiamo che la Warner Bros ha annunciato i film che ha intenzione di produrre dopo Justice League ed Aquaman, ed al Comic-Con Experience di San Paolo, Brasile, lo ha confermato ancora una volta.

Quest’anno partiranno le produzioni di ben tre pellicole DC Films, Shazam, Wonder Woman 2 e Suicide Squad 2, ma tempo addietro vennero annunciati anche alcuni progetti come The Batman, Gotham City Sirens o film solisti su Deadshot ed Harley Quinn.

Per quanto riguarda il primo ancora la produzione è avvolta nel mistero, e fintanto che Matt Reeves non rivelerà qualcosa, non ci è dato sapere niente. Per Gotham City Sirens e lo stand-alone su Harley Quinn è la stessa cosa, ma oggi, stando ad un rumor, avremmo alcuni aggiornamenti riguardo il film su Deadshot ed un altro stand-alone di cui è molto che non si sente parlare.

Stando al rumor la Warner avrebbe deciso di scartare dalla lista dei progetti Deadshot e Lobo. Riguardo al primo film parrebbe che la decisione sia stata presa per via dell’evidente inutilità che rappresenterebbe, visto che il personaggio è già previsto in Suicide Squad 2 le cui riprese partiranno probabilmente in estate.

Riguardo a Lobo invece le cose si fanno più dubbie. Nel 2016 la Warner ingaggiò effettivamente Jason Fuchs per scrivere un progetto stand-alone sul ben noto personaggio della DC Comics, probabilmente volendo cavalcare l’onda del successo di Deadpool, poi però non si è saputo più niente.

Visto il successo che il personaggio ha avuto sia nei fumetti che nelle sue apparizioni nelle serie animate come in quella di Superman -realizzata da Alan Burnett, Paul Dini e Bruce Timm, con la collaborazione della Warner Bros. Television – non sarebbe assurdo aspettarsi prima o poi un suo esordio, ma è anche vero che il personaggio è piuttosto atipico per adattarsi all’aspetto PG-13 del mondo dei cinecomics, e quindi anche se un giorno sarà adattato presumiamo che sarà inserito nell’universo espanso ma in un contesto a se.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: