Death Stranding: il gioco sarà ambientato in Islanda ?

L’E3 inizierà a breve e tutti noi non vediamo l’ora che le grandi major possano mostrare qualcosa di più riguardo i giochi che tutti noi aspettiamo con grande fibrillazione, uno di questi è Death Stranding di Hideo Kojima. Il gioco è avvolto da una fitta coltre di mistero, creat a e infittita dallo stesso Kojima, ma che potrebbe sparire (almeno leggermente) per far capire ai videogiocatori con che cosa avranno a che fare.

Ultimamente si è parlato del titolo targato Kojima, e in particolare dell’ambientazione. Tutto è iniziato quando Kojima ha postato sul Twitter uno screeshot (?) del gioco ritraente una roccia ricoperta dal muschio, e che un altro utente, Rafael Andrade, ha riconosciuto come una roccia molto tipica dell’Islanda. Da qui la macchina ha iniziato a carburare e un altro utente, HOBO, ha realizzato dei bellissimi artwork che ritraggono dei paesaggi islandesi calati nell’atmosfera del gioco. Con tanto del personaggio di Norman Reedus con addosso l’armatura vista nell’ultimo trailer rilasciato.

Qui di seguito trovate, la foto di Kojima, gli artwork di HOBO e il post di Rafael Andrade.


[amazon_link asins=’8863553793,B0058H1YOG,B01LNS28NO,B00BEW5E18′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1d91a3c6-6103-11e8-96c0-a953e0a94de4′]


Death Stranding (デス・ストランディング, Desu Sutorandingu) è un videogioco d’azione, ideato da Hideo Kojima, attualmente sotto sviluppo da parte di Kojima Productions, e pubblicato da Sony Interactive Entertainment, per PlayStation 4. Ancora non si molto della trama, ma sappiamo che dietro vi è la mano del regista messicano Guillermo Del Toro e che potrebbe essere ambientata in Islanda. I personaggi protagonisti saranno interpretati tramite mo-cap da Norman Reedus, Mads Mikkelsen e lo stesso Del Toro. Si vocifera la presenza anche dell’attrice premio Emma Stone.