Diana Rigg: è morta all’età di 82 anni l’attrice di 007 e Game of Thrones

Diana Rigg è morta all’età di 82 anni. Secondo il suo agente, l’attrice britannica è morta serenamente a casa sua con la sua famiglia giovedì mattina.

Sua figlia, Rachel Stirling, ha detto che alla Rigg è stato diagnosticato un cancro a marzo e “ha trascorso i suoi ultimi mesi riflettendo con gioia sulla sua vita straordinaria, piena di amore, risate e un profondo orgoglio per la sua professione. Mi mancherà oltre ogni dire“.

“È con tremenda tristezza che annunciamo che la signora Diana Rigg è morta pacificamente questa mattina presto”, ha detto il suo agente Simon Beresford in una dichiarazione ottenuta da EW. “Era a casa con la sua famiglia che ha chiesto privacy in quel momento difficile. Diana era un’icona del teatro, del cinema e della televisione. Ha ricevuto BAFTA, Emmy, Tony e Evening Standard Awards per il suo lavoro sul palcoscenico e sullo schermo. Dame Diana era un membro molto amato e ammirato della sua professione, una forza della natura che amava il suo lavoro e i suoi colleghi attori. Ci mancherà moltissimo.”

Rigg inizialmente ha trovato fama nel Regno Unito interpretando Emma Peel al fianco di John Steed di Patrick Macnee nel classico spettacolo d’avventura The Avengers. Nel 1969, ha recitato con George Lazenby nel film di James Bond “Agente 007 – Al servizio segreto di Sua Maestà”. Mentre il film stesso sarebbe piuttosto diffamato, la performance della Rigg nei panni di Tracy Bond è diventata una delle preferite tra i fan di 007.

In anni più recenti, l’attrice ha interpretato Olenna Tyrell in Game of Thrones della HBO.

“Ho adorato la complessità di Olenna”, ha detto Rigg a EW l’anno scorso. “Era una donna politica e ha giocato in modo brillante. Qualsiasi cosa è stata eseguita senza pietà per la sopravvivenza della sua famiglia, che è storica in un certo senso, come i Borgia e varie altre famiglie famose.”

I molti altri crediti cinematografici della Rigg includevano il film horror del 1973 Theatre of Blood, le serie TV Bleak House e Doctor Who. La vedremo anche nel film Last Night in Soho del regista Edgar Wright, che uscirà il prossimo anno. Oltre alle sue apparizioni in film e in TV, Rigg è stata un’acclamata attrice teatrale che ha vinto un Tony nel 1994 per aver interpretato il ruolo principale in Medea.

“Potrei parlare della sua incredibile carriera, ma per ora mi limiterò a dire come fan per tutta la vita, è stato oltre che un brivido lavorare con lei nel suo film finale”, ha detto Wright in un tweet. “Ha superato tutte le mie più alte aspettative, così incredibilmente talentuosa, focosa e divertente. Mi manchi già, Dame D.”

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: