Doctor Sleep: Mike Flanagan promette che il film sarà vietato ai minori

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Shining è considerato essere uno dei film horror più belli di tutti i tempi, e di sicuro uno dei più iconici e dei più importanti. Il film è stato talmente apprezzato da oscurare la versione originale letteraria della storia scritta da Stephen King. Sappiamo molto bene che Kubrick ha fatto un film completamente diverso rispetto al libro e questo a King non è andato giù, ma forse si potrebbe riprendere con il film live-action tratto dal suo romanzo Doctor Sleep, sequel di Shining.

Le riprese del film sono appena iniziate e alla regia abbiamo Mike Flanagan, di cui è recentemente uscita una serie horror targata Netflix intitolata The Hill House, il quale si trova di fronte ad una situazione veramente difficile. Infatti la storia è un sequel di Shining, ma questo vuol dire che il film di Flanagan sarà un seguito del film di Kubrick? A questa domanda non c’è ancora una risposta, ma durante una recente intervista il regista ha avuto modo di parlare del film, affermando in primo luogo che punterà a fare un film vietato ai minori (restricted) e che non cercherà di emulare Kubrick, così da fare il suo film. Qui le parole precise del regista:

Volevo fare Doctor Sleep per amore della famiglia Kubrick e del romanzo originale. Quando ho letto Doctor Sleep, alla sua prima pubblicazione, sono stato subito attratto dalla possibilità di trascorrere ancora del tempo con Danny Torrance. Tocca dei temi che considero molto interessanti, ovvero i traumi infantili che portano all’età adulta, la dipendenza, il crollo di una famiglia e i suoi effetti, decenni dopo. Include molte delle cose che preferisco, quindi sono stato molto, molto affascinato dalla possibilità di giocare in quel mondo. Al contempo, però, è un progetto che mette in soggezione, semplicemente perché ci troviamo all’ombra di Stanley Kubrick, un po’ come se fosse Gesù. Questo è ciò che intimorisce. Ma l’unico modo di farlo è dire ‘Non sono Kubrick, non lo sarò mai e non ci proverò neanche’. Farò il mio film e verificherò le reazioni della gente. Spegnerò internet per due settimane, quando uscirà il film, e tutto andrà bene.



Doctor Sleep uscirà nelle sale statunitensi il 24 gennaio 2020, con Mike Flanagan alla regia, su una sceneggiatura di Akiva Goldsman e dello stesso Flanagan, basata sull’omonimo romanzo di Stephen King, sequel di Shining, e con Jon Berg e Trevor Macy nelle vesti di produttori. Nel cast Ewan McGregor (Danny Lloyd), Rebecca Ferguson (Rose il Capello), Zach McClarnon (Padre Corvo), Joceline Donahue (Lucy), Carl Lumby (Dick Halloran), Bruce Greenwood (Dr. John), Emily Alyn e Alex Essoe (Wendy Torrance). La fotografia sarà a cura di Michael Fimognari.