Doctor Strange: ecco i primi dettagli ufficiosi riguardo la trama

Doctor Strange di Scott Derrickson è stato un gran successo per i Marvel Studios, soprattutto se contiamo che il personaggio, prima dell’uscita del film, era conosciuto da pochissime persone, giusto da coloro che leggono i fumetti. Ovviamente un sequel dovrebbe essere nei piani dei Marvel Studios, anche se, almeno per ora, non sono state rilasciate delle  conferme ufficiali, soprattutto riguardo il coinvolgimento di Derrickson e di C. Robert Cargill, sceneggiatore del primo film. Ma, nonostante ciò, i due hanno già tantissime idee per l’ipotetico seguito.

Durante una proiezione del film in Austin, Texas, erano presenti sia Derrickcon che Cargill, i quali hanno permesso ai fan di farli delle domande durante una sessione di Q&A. In particolare è stato Cargill ha rivelare molto di quello che i due vorrebbero fare con il personaggio e il mondo ad esso legato qualora venissero ripresi dai Marvel Studios per l’ipotetico seguito. In primis lo sceneggiatore statunitense ha affermato che se dovessero venire coinvolti nuovamente il villain sarà Incubo, noto villain del Dottore. Incubo vive nella dimensione onirica del sogno (come fa intendere il nome) e può attingere alle energie del subconscio degli esseri onirici. Un personaggio molto interessante che ha spesso dato del filo da torcere a Stephen Strange. Ma che fine ha fatto Mordo?

Il Barone Mordo, interpretato da Chiwetel Eijofor nel primo film, è stato introdotto come alleato del Dottore, ma, alla fine, come possiamo evincere dalla scena dopo i titoli di coda, il personaggio ha intrapreso la via del male. Infatti il Barone Mordo è celebre per essere uno dei principali nemici del Dottore nonché spesso alleato fedele del malvagio Dormammu. Villain principale di Doctor Strange visto anche alla fine del primo film e spero che anch’egli possa avere un ruolo nel seguito, anche se Derrickson e Cargill non l’hanno menzionato durante la sessione di Q&A.

Ad ogni modo, riguardo Mordo i due si sono sbottonati tantissimo, affermando che hanno un percorso ben preciso per il personaggio e che hanno già in mente un finale per lui, che è anche la ragione per cui Eijofor ha accettato il ruolo:

I film Marvel lavorano a tre, lavorano anche al di fuori dei loro tre, alcuni dei migliori film Marvel hanno più di un cattivo al loro interno. Io e Scott non abbiamo gettato le basi per questo, ma quello che posso dire è che ho la sensazione che qualunque sia l’incubo coinvolto, Baron Mordo, essendo qualcuno che si considera il difensore della legge naturale, avrà qualcosa a che fare con esso.

Per quelli di voi che non hanno mai letto i fumetti, sappiate che il Barone Mordo ha un arco molto particolare, ed è qualcosa che abbiamo discusso con Chiwetel mentre lavoravamo al primo film, e parte del motivo per cui Chiwetel voleva interpretare Mordo era perché lui ha un finale definitivo come personaggio ed è un finale molto affascinante. E so che se faremo parte del film o meno, la Marvel progetta di lavorare verso quel finale e di realizzare pienamente Mordo come qualcosa di più di un cattivo dai fumetti, ma in realtà portandolo a una specie di Loki, come livello di suggestione: questo è l’obiettivo con lui.

Dichiarazioni molto interessanti e che mi fanno ulteriormente sperare in un ritorno di questi due dietro al sequel di Doctor Strange. Speriamo che riescano a gestire tutti i personaggi che vogliono all’interno dei loro film, sperando che riescano anche a dare un grande valore a personaggi come Mordo e Dormammu, che potrebbe essere una sorta di controparte mistica di Thanos. Voi che ne dite?


[amazon_link asins=’B01M28HGJB,B01MG2VHDC,B01M32ZU2X,8891229954,B06XRBDH45′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a5941953-35d6-11e8-a823-a7f55e3ec531′]


Doctor Strange è un film del 2016 con Scott Derrickson alla regia su una sceneggiatura di C. Robert Cargill e dello stesso Derrickon, con un soggetto scritto da Jon Spaihts e dagli stessi Derrickson e Cargill. Nel cast Benedict Cumberbatch (Dr. Stephen Strange), Chiwetel Eijofor (Karl Mordo), Rachel McAdams (Christine Palmer), Benedict Wong (Wong), Michael Stuhlbarg (Nicodemus West), Benjamin Bratt (Jonathan Pangborn), Mads Mikkelsen (Kaecilius) e Tilda Swinton (l’Antico). La fotografia è a cura di Ben Davis, mentre la colonna sonora è stata composta da Michael Giacchino.