Doctor Strange: il viaggio mistico doveva essere più lungo

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Una delle scene più memorabili di Doctor Strange è sicuramente quella in cui L’Antico, interpretato da Tilda Swinton, “aggredisce” Stephen Strange facendogli compiere un viaggio mistico.

La scena era già stata mostrata in una clip facente parte del marketing virale del film, e a parte i parallelismi con altri film che molti hanno visto, c’è da dire che questa sequenza non fa altro che alzare l’asticella della qualità che la regia di questo film ha.

A quanto pare però non è stata una scena semplice, anzi, tutto il contrario, ed ha messo a dura prova il comparto effetti visivi del film di Scott Derrickson. Si potrebbe pensare che vista la difficoltà la scena durasse di meno, ma stando a quanto rivelato da il VFX Supervisor Stef Cerretti e tutto il contrario.

“Il viaggio mistico vuole introdurre il protagonista al fatto che il mondo che conosce non è che una porzione infinitesimale di tutto ciò che esiste realmente, perciò abbiamo dovuto legare a queste parole l’impatto visivo di quelle scene. C’erano un sacco di altre cose che non abbiamo mostrato. Lo screentime era diben sette minuti!”

Quindi a quanto pare in fase di pre-produzione molto dello script che era stato realizzato è stato eliminato, anche se parlare di script può risultare una terminologia impropria, visto che, sempre a detta di Cerretti, più che uno script il viaggio mistico è nato da una serie di idee concordate dalla crew tecnica dedicata al montaggio.

“Dovevamo scontrarci contro una scena complicata da descrivere a parole, ed è questo che ha rappresentato un problema. Era arduo trovare un modo per avere una descrizione dello script che rendesse l’idea, così abbiamo deciso per uno script visivo. Successivamente abbiamo messo insieme un considerevole numero di concept e abbiamo coinvolto la crew di montaggio ancora prima che le riprese cominciassero. Non è una cosa che succede sempre, praticamente abbiamo coinvolto il montatore ancora prima che le riprese del film cominciassero.”

 

“Doctor Strange segue la storia del neurochirurgo di grande talento, Stephen Strange. Dopo un terribile incidente d’auto il dottore deve mettere l’ego da parte e imparare i segreti di un mondo nascosto fatto di misticismo e dimensioni parallele. Dal Greenwich Village di New York City, Doctor Strange dovrà fare da intermediario tra il mondo reale e quello che si cela oltre, utilizzando una vasta gamma di abilità metafisiche e artefatti per proteggere l’universo Marvel.”

Nel cast Benedict Cumberbatch, Chiwetel Ejiofor, Rachel McAdams, Michael Stuhlbarg, Mads Mikkelsen e Tilda Swinton. C’è anche un rumor che parla di un cammeo di Robert Downey Jr.

Diretto da Scott Derrickson il film uscirà nelle sale cinematografiche il 26 ottobre 2016.