Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Jade Bartlett sale a bordo del progetto

La produzione del tanto atteso sequel di Doctor Strange dei Marvel Studios ha appena preso una svolta curiosa quando è stato rivelato che un nuovo scrittore è stato coinvolto nel progetto.

Secondo un rapporto di Collider, lo sceneggiatore Jade Bartlett è stata invitata a contribuire a Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Non è chiaro se Bartlett stia fornendo un altro passaggio di controllo alla sceneggiatura finita o stia effettivamente lavorando ad una riscrittura totale a questo punto, sebbene si sappia che si è unito al progetto assieme al regista Scott Derrickson.

Ancora non è ben chiaro come lo sceneggiatore lavorerà al progetto, ne se gli autori del primo film, C. Robert Cargill e Jon Spaihts, siano effettivamente coinvolti.

Bartlett è uno sceneggiatore emergente la cui sceneggiatura originale Miller’s Girl è stata inserita nella Black List del 2016 delle migliori sceneggiature non prodotte, e da allora è stato assunto per adattare il romanzo Mad, Bad e Dangerous to Know by Universal. Il sequel di Doctor Strange è il suo primo grande progetto con i Marvel Studios e il suo lavoro cinematografico di più alto profilo fino ad oggi.

Non si sa molto della trama di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, tranne che lo Stregone Supremo sarà affiancato da Wanda Maximoff. Questa storia sarà creata in relazione all’apparizione del personaggio nella serie Disney +, WandaVision, che probabilmente setterà un nuovo livello di potenza per il personaggio, uno più ispirato ai fumetti, e poi alimenterà il suo aspetto nel sequel di Doctor Strange.

Il film vedrà nel cast sia Benedict Cumberbatch che da Elizabeth Olsen nei panni di Doctor Strange e Scarlet Witch, e stando a Benedict Wong, tornerà anche Wong nel sequel. Ma è stata fatta alcuna menzione sul ritorno di Rachel McAdams o Chiwetel Ejiofor.

Fonte