Doctor Strange nel Multiverse of Madness: stunt double mostrano una sanguinosa scena eliminata

Una delle parti più sorprendenti di Doctor Strange nel Multiverse of Madness è stata proprio la caduta della Scarlet Witch di Elizabeth Olsen. Non si sentiva più come la Vendicatrice che era una volta: quando il film è iniziato, a causa sia all’influenza di Darkhold che al suo dolore, era diventata la principale cattiva del film.

Non solo abbatte l’intera potenza di Kamar-Taj, ma il suo obiettivo finale ruota attorno all’uccisione di una ragazzina, l’America Chavez di Xochitl Gomez. Se qualcuno avesse bisogno di ulteriori prove, basta guardare come ha brutalmente ucciso l’intero gruppo degli Illuminati su Terra-838 in pochi minuti.

In un’altra linea temporale, tuttavia, il cattivo della Olsen sarebbe andato ancora oltre. In precedenza, è stato rivelato che l’inizio del film doveva originariamente mostrare Wanda decapitare Mordo su Terra-616, e poi la strega avrebbe mostrato la testa al Dottor Strange.

Ora, grazie a un video appena rilasciato, è stata rivelata un’altra scena d’azione che una volta era parte del film, ma che non ha trovato spazio.

Grazie alla stunt double Lian Yang, i fan possono dare un’occhiata a una sequenza tagliata di Doctor Strange in the Multiverse of Madness che sicuramente avrebbe portato il film ad essere R-rated. La scena mostra Wanda durante il suo assedio a Kamar-Taj e, in questo caso, mostra una scaramuccia particolarmente brutale contro un gruppo di stregoni.

Una volta iniziato il combattimento, Wanda, qui vista come una controfigura, non si perita di tagliare la gola a uno dei suoi nemici e decapitare altri.

Potete vedere la scena qui sotto:

Leggi anche: Sam Raimi parla del tornare alla Marvel e delle sfide affrontate

Ambientato dopo gli eventi strabilianti di WandaVision e gli eventi contorti di Loki e Spider-Man: No Way Home, Doctor Strange in the Multiverse of Madness della Marvel unisce lo stregone supremo Stephen Strange, ora all’apice del suo potere, con il caos della magia di Scarlet Witch, assieme al al maestro delle arti mistiche Wong, e all’America Chavez di Xochitl Gomez, che salta tra le dimensioni.

Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia (Doctor Strange in the Multiverse of Madness) uscirà nelle sale il 25 marzo 2022, con Sam Raimi alla regia, su una sceneggiatura di Jade Halley Bartlett e Michael Waldron, basata sui fumetti di Steve Ditko e Stan Lee, e con Kevin Feige come produttore.

La fotografia sarà a cura di John Mathieson.

Il cast di Doctor Strange in the Multiverse of Madness includerà personaggi nuovi e di ritorno come il Mordo di Chiwetel Ejiofor e il nuovo arrivato Xochitl Gomez nei panni di America Chavez. Con la produzione che sta per finire prima piuttosto che dopo, una delle star principali ha parlato della particolare atmosfera del film.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness è uscito nei cinema il 4 maggio 2022.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: