Don Cheadle parla dello stand-alone su War Machine mai realizzato

Con così tanti film e personaggi nell’Universo Cinematografico Marvel alcuni rimangono inevitabilmente indietro, e James Rhodes alias War Machine è un dei personaggi che in genere non è mai stato molto importante nei film.

In Avengers: Infinity War, sembrava avere un ruolo più importante, ma non era ancora al centro dell’attenzione. Tuttavia, si scopre che il personaggio, interpretato da Don Cheadle, ha quasi avuto il suo film stand-alone.

A Don Cheadle è stato chiesto del progetto che è stato scritto da Joe Robert Cole e ha spiegato:

“Gli abbiamo dato ualche calcio per un po’. Ci sarebbe stata sicuramente molta tensione tra il suo lavoro di militare e la sua fedeltà al codice che ha giurato di difendere, contro il mondo che cambia. Penso che probabilmente ci sarebbero stati contrasti su questi fattori, ma non so se sarebbe stato una sorta di fuggitivo, o se sarebbe stato ritirato. Ma sicuramente ci sarebbe stata una certa tensione tra quei due mondi.”

Onestamente, quando da piccolo guardavo il cartone animato di Iron Man, War Machine è sempre stato il mio preferito, ed anche se nei vari film ha avuto si spazio, anche se non quello che avrebbe meritato, riane uno dei personaggi che esteticamente mi piacciono di più, molto, molto di pià di Iron Man.

Chissaà, con Loki che ottiene una propria serie su Disney +, con Wanda, Visione, Occhio di Falco, Il Soldato D’Inverno e Falcon che fanno lo stesso, potrà un giorno esserci spazio per una serie su War Machine?