Doom Patrol: Brendan Fraser darà volto e voce Robotman!

Deadline riporta che la star della trilogia de La Mummia, Brendan Fraser, è entrato nel cast della serie originale DC Universe conseguente a Titans, intitolata Doom Patrol.

Il personaggio di Fraser è stato ufficialmente descritto come “un ex pilota d’auto da corsa. Cliff Steele è stato coinvolto in un terribile incidente che ha lasciato il suo corpo inusabile. Il cervello di Cliff però è stato salvato dal misterioso Dr.Caulder ed adesso vive in un potente corpo robotico“.

Fraser quindi apparirà in alcune scene flashback nei panni di Cliff Steele, mentre apprirà come voce fuori campo per Robotman ai giorni nostri. Riley Shanahan si assumerà le responsabilità della prestazione fisica del personaggio, che potrebbe venir riprodotta in motion-capture. Fraser si unirà ad April Bowlby, nel ruolo di Elasti-Girl, Joivan Wade nei panni di Cyborg e Diane Guerrero nei panni di Crazy Jane.

Vi ricordiamo che Doom Patrol è uno dei progetti originali della piattaforma di streaming DC Universe, insieme a Titans e Swamp Thing.

Doom Patrol è descritto come “una rivisitazione di uno dei più strani gruppi di emarginati della DC”, tra cui Robotman, Negative Man, Elasti-Woman e Crazy Jane. Guidato dal misterioso Dr. Niles Caulder, la Doom Patrol è chiamata alle armi dal vero eroe dell’era digitale, Cyborg. Insieme, questi emarginati si ritrovano in una missione che li porterà negli angoli più strani e inaspettati dell’universo DC.

Doom Patrol, basato sugli iconici personaggi della DC Comics, sarà scritto da Jeremy Carver (Supernatural), che dirigerà la serie composta da 13 episodi, assieme a Geoff Johns ed a Greg Berlanti – il prolifico produttore esecutivo della The CW, creatore delle serie dell’Arrowverse. Le serie DC Universe saranno collegate in modo simile a come la The CW ha collegato le serie dell’Arrowverse.