Duncan Jones dirigerà un cinecomic non ben specificato

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Dopo che negli ultimi tempo Duncan Jones ha stupito e deluso il pubblico con diversi film, quali Moon, Source Code, Warcraft e Mute (sequel spirituale di Moon), e dopo aver elaborato il lutto per la morte del celebre padre, David Bowie, è pronto a tornare dietro la macchina da presa con un nuovo film.

Il regista ha recentemente fatto notizia affermando di essere in procinto di adattare un fumetto, e che la prossima settimana sarà in grado di annunciarlo ufficialmente. La cosa ha mandato in auge i fan dei fumetti, ed anche se il titolo non è stato rivelato, in molti hanno preso a speculare come di consueto succede, sulla possibile direzione di Jones per film come Green Lantern Corps. o Cyborg. Come sapete, tempo addietro, è stato contattato per dirigere Man of Steel nel 2010, poi andato a Zack Snyder, visto che Jones non si è sentito pronto ad affrontare un progetto così grande, avendo sul curriculum un solo lungometraggio, Moon.

Purtroppo però, se la speranza era di vedere il talentuoso Duncan Jones alla direzione di un film del DC Extended Universe dobbiamo stroncare queste speranze sul nascere. Stando a quanto riportato da Mark Hughes di Forbes, il nostro caro regista non dirigerà un film della DC, a meno che non stia facendo queste osservazioni a seguito di una serie di incontri ai primi stadi, cosa che quindi tratterebbe di progetti che che non si sono ancora nemmeno materializzati in qualcosa di certo.

Ma ciò sembra altamente improbabile, soprattutto perché altri registi sembravano conoscere già il suo coinvolgimento in un progetto cinecomic, (Edgar Wright ha twittato in risposta non molto dopo il tweet di Jones che annunciava la notizia).

Ciò naturalmente non dice al mondo che Duncan Jones stia per dirigere un film per l’illustre concorrenza Marvel, visto e considerato che in seno sia alla DC, che alla Marvel non Disney, esistono dei progetti stand-alone che non sono legati alla continuity. Con il Gruppo Fox però in procinto di essere, probabilmente, acquisito dalla Disney (non cantiamo vittoria ancora), la speculazione verte quindi più verso film come quelli del “Sony-verse“, ma non possiamo essere certi di ciò.

Quindi quale film andrà a dirigere? Non è possibile saperlo ancora, anche se speriamo in qualche rivelazione durante il San Diego Comic-Con, come avrebbe lasciato intendere il regista. E’ questa piccola particolarità che desta curiosità e convinzione verso l’accredito ad un progetto DC Films. Stando alle informazioni, i Marvel Studios sembrerebbero esser intenzionati a “saltare” il Comic-Con di quest’anno, probabilmente con il desiderio di raggruppare tutto al D23 Expo, e con lo stile di Jones probabilmente più vicino alla direzione artistica della DC, possiamo capire perché l’associazione sia stata così rapida. Non dobbiamo però dimenticare i prossimi adattamenti Sony basati su Valiant Comics, tra cui Bloodshot con Vin Diesel. Anche se questo film ha già il suo regista, la versione cinematografica del fumetto Faith no.

Personalmente non so proprio cosa aspettarmi, e la speranza che diriga una pellicola DC Films è ancora forte in me. Magari un adattamento di Justice League Dark.