Dune: il primo film di Villeneuve coprirà solo la prima metà del romanzo

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Denis Villeneuve è un grandissimo regista, che ci ha regalato due dei più bei film di fantascienza degli ultimi anni, ovvero Arrival Blade Runner 2049 e sembra proprio che il film maker canadese abbia intrapreso in modo quasi definitivo la via della fantascienza. Infatti, come tutti voi ben saprete, Villeneuve sta scrivendo da diverso tempo un nuovo film basato sul romanzo fantascientifico di nome Dune, pubblicato nel 1965 e già trasposto da David Lynch nell’84, con risultati non proprio eccellenti.

Villeneuve ha sempre dichiarato di volersi ispirare al romanzo anziché al film di Lynch, dato che non si tratta di un remake ma di un’altra trasposizione della storia che segue completamente la visione che Villeneuve ne ha, e sembra che quest’ultimo voglia trasporre il romanzo nel modo più fedele possibile, grazie anche ai suoi tempi molto dilatati. Infatti già da tempo si vociferava che Villeneuve avrebbe fatto più di un film, o addirittura più di due, si parlava anche di far partire un vero e proprio franchise, e quest’oggi arriva la conferma che, come minimo, i film saranno due.

La conferma arriva da un tweet di Brian Herbert, figlio di Frank Herbert, scrittore di Dune, il quale ha rivelato di aver ricevuto la quarta bozza della sceneggiatura dalla Legendary Pictures e che questa copre soltanto la prima metà del romanzo.

Ho appena ricevuto la quarta bozza dello screenplay di Dune dalla Legendary Pictures. Mi riferisco alla sceneggiatura del primo film, che coprirà all’incirca la metà del romanzo originale. Sono molto entusiasta e felice del progetto, e sto per bruciare l’olio di mezzanotte.

Che ne dite? Credete che un franchise basato su Dune possa funzionare?

La nuova trasposizione del romanzo sci-fi Dune, scritto da Frank Herbert, diretta da Denis Villeneuve e scritta da Eric Roth non ha ancora una data d’uscita, ma sappiamo che la trama coprirà solo la prima metà del romanzo e che nel cast ci sarà Timothéè Chalamet.