Dune: Parte 2, Javier Bardem ha una richiesta molto specifica ed eccitante per il suo personaggio

Javier Bardem, che interpreta Stilgar in Dune, ha una richiesta molto specifica ed eccitante per il suo personaggio in Dune 2.

Dopo un adattamento ad opera di David Lynch nel 1984 che si è rivelato divisivo, il romanzo di Frank Herbert del 1965 ha ricevuto ancora una volta il trattamento grande schermo sotto forma del Dune di Denis Villeneuve. Il film è stato un grande successo di pubblico e critica e le sue forti entrate al botteghino del fine settimana di apertura hanno prontamente portato la Warner Bros. a dare il via libera a un sequel, che uscirà nel 2023.

L’epico film d’avventura racconta la storia di Paul Atreides (Timothée Chalamet) e della sua missione per proteggere la sua famiglia e la sua gente dopo aver viaggiato verso il pericoloso pianeta desertico di Arrakis. Mentre è su Arrakis, Paul Atreides spazia tra alleanze mutevoli, vermi della sabbia giganti e la tribù di Fremen, gli abitanti nativi del pianeta, il cui capo è Stilgar. Sebbene Stilgar e i Fremen siano presenti solo per una parte relativamente piccola del film, il cliffhanger finale suggerisce che avranno un ruolo molto più grande – e molto più importante – nel sequel.

In una nuova intervista con Deadline, Bardem tocca brevemente ciò che spera di vedere da Stilgar in Dune 2, e si scopre che ha solo una richiesta.

Proprio come fa il personaggio nel romanzo, Bardem vuole che Stilgar, a un certo punto, cavalchi un verme delle sabbie. Mentre le creature sono selvaggiamente distruttive e spaventose nel primo Dune, sembra che Bardem voglia vedere il loro potere sfruttato nel prossimo sequel.

“L’unica cosa che chiedo è di poter cavalcare un verme delle sabbie. Denis mi ha detto che cercherà di farlo accadere. Succede nel libro, tra l’altro. Stilgar insegna a Paul [Atreides] come usare il potere del deserto, che è addomesticare quegli enormi animali per usare la loro forza e le loro enormi dimensioni contro gli Harkonnen. Si spera che ciò accada.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: