Dune: rivelata la data d’uscita del nuovo adattamento!

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

La data di uscita per il nuovo adattamento di Dune di Denis Villeneuve è stata rivelata. Il film sarà pubblicato il 20 novembre 2020.

Le riprese del film dovrebbero partire a breve e calcheranno alcuni set in primavera in Ungheria e in Giordania. Villeneuve ha scritto la sceneggiatura con Eric Roth e Jon Spaihts, e sta anche producendo insieme a Mary Parent e Cale Boyter. Il precedente impegno registico di Villeneuve, Blade Runner 2049, ha vacillato al botteghino quando è uscito in quel di ottobre del 2017, ma ha ottenuto il plauso completo della critica a cui Villeneuve si è abituato attraverso film come Sicario (2015) e Arrival (2016), che gli hanno fatto guadagnare una nomination all’Oscar come miglior regista.

Ambientato in un lontano futuro, Dune racconta la storia di Paul Atreides, interpretato da Chalamet, la cui famiglia accetta il controllo di Arrakis, un pianeta che è l’unico produttore conosciuto di una risorsa molto ambita ed è quindi contestato da parecchie famiglie d’élite. Dopo che Paul e la sua famiglia vengono traditi, il protagonista deve condurre una ribellione per ripristinare il controllo della sua famiglia su Arrakis.

L’adattamento del romanzo classico di Frank Herbert del 1965 è stato associato a grandi nomi negli ultimi mesi. Timothee Chalamet sarà protagonista insieme a Rebecca Ferguson, Dave Bautista, Stellan Skarsgård, Charlotte Rampling e Josh Brolin. E recentemente due nomi si sono aggiunti all fate di trattative, ovvero Javier Bardem e Jason Momoa.

Secondo le informazioni quest’ultimo è in trattative per interpretare Duncan Idaho, un pilota e leale guerriero che serve la famiglia Atreides. Bardem invece pare sia intrattative per il ruolo di Stilgar, un capo Fremen che aiuta Paul Atreides e sua madre Lady Jessica in seguito all’attacco degli Harkonnen e dei Sardaukar. Al personaggio di Timothée Chalamet, Stilgar insegna tutti i segreti per sopravvivere nel deserto diventando per lui, se non un padre, uno zio, o semplicemente un amico più grande.

Il progetto sarà prodotto da Mary Parent, Cale Boyter e Villeneuve. Thomas Tull sarà produttore esecutivo insieme a Brian Herbert, Byron Merritt e Kim Herbert per la proprietà di Frank Herbert e Kevin J. Anderson fungerà da consulente creativo.