Dwayne Johnson anticipa l’intenzione di dare più spazio alla JSA in futuri progetti

Dwayne Johnson anticipa i futuri progetti DCEU per i personaggi presenti in Black Adam.

Dopo essere stato incaricato di interpretare il ruolo dal 2014, l’ex superstar della WWE farà finalmente il suo debutto da anti-eroe con il film Black Adam diretto da Jaume Collet-Serra. Finora, c’è solo una vaga idea sulla trama, ma i rapporti suggeriscono che l’Uomo in Nero di Johnson riapparirà dopo essere stato imprigionato ingiustamente a Kahndaq 5000 anni prima. In precedenza, il trailer di Black Adam ha anticipato il tragico retroscena dell’antieroe titolare, avvertendo che il guerriero vendicativo potrebbe potenzialmente perdere la sua bussola morale mentre cerca giustizia per i crimini commessi contro lui e la sua famiglia.

Ovviamente tutti non vedono l’ora di vederlo su schermo con la calzamaglia, ma soprattutto i fan non vedono l’ora che arrivi il debutto cinematografico della Justice Society of America, un’organizzazione di supereroi precedente alla Justice League. La JSA include il Carter Hall/Hawkman di Aldis Hodge e il Kent Nelson/Doctor Fate di Pierce Brosnan come membri senior. Noah Centineo e Quintessa Swindell interpretano le due nuove reclute, rispettivamente Albert “Al” Rothstein/Atom Smasher e Maxine Hunkel/Cyclone.

La JSA sembra avere una relazione complicata con il Teth Adam di Johnson, potenzialmente anche affrontandolo ad un certo punto. Ma mentre l’intera portata della loro storia non è chiara, Johnson non esclude le loro potenziali apparizioni in altri progetti DCEU.

In una nuova intervista con Den of Geek, Johnson anticipa il futuro nel DCEU della Justice Society of America. Secondo la star, uno degli obiettivi principali di Black Adam era quello di generare un franchise più ampio, e quindi la JSA è stata introdotta per facilitarlo. Johnson dice che se gli spettatori risponderanno bene a Black Adam e ai suoi nuovi supereroi, cosa che spera faranno, allora i membri della JSA otterrebbero sicuramente i loro programmi TV e film spin-off.

“L’intero obiettivo era far in modo che il nostro film desse vita vita a un universo più ampio, in cui avremmo potuto presentare la JSA e poi anche costruire da lì. Se il pubblico risponderà bene a questi personaggi, cosa che credo faranno, vogliamo continuare ad onorare le loro mitologie e costruire le loro storie soliste in termini di spin-off, film, programmi TV e altre cose.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: