domenica, Luglio 14, 2024
HomePersonaggiEleonora Giorgi affronta il terribile cancro al pancreas. Il suo toccante racconto...

Eleonora Giorgi affronta il terribile cancro al pancreas. Il suo toccante racconto commuove il pubblico!

Eleonora Giorgi ha spiegato la sua scelta di condividere la diagnosi di tumore al pancreas in diretta a Pomeriggio 5 con Myrta Merlino, anziché attraverso un post sui social, sottolineando di essere una donna del cinema, non orientata ai social media. Dalla diagnosi, la sua vita ha subito un cambiamento radicale, preparandosi a un lungo percorso di chemioterapia, esami e controlli regolari.

“Lunedì inizierò il primo ciclo di chemioterapia presso l’Humanitas di Milano. Mi hanno avvertito che la prima seduta potrebbe comportare un sonno prolungato di tre giorni, vista la sua intensità. Dovrò ripetere le terapie ogni 15 giorni. Tuttavia, ho preso la decisione di affrontare questa battaglia con determinazione“, ha affermato l’attrice durante un’intervista al Corriere della Sera.

Eleonora Giorgi (Foto Ansa)
Eleonora Giorgi con Carlo Verdone al Rome Film Festival 2017 (Foto Ansa)

L’arrivo della diagnosi di tumore al pancreas

Eleonora Giorgi è rimasta incredula di fronte alla diagnosi di adenocarcinoma al pancreas, una notizia che l’ha colpita profondamente. Esprimendo il suo stupore, ha affermato: “Inizialmente pensavo fossero problemi polmonari. Sono stata fortunata perché ho scoperto la situazione in tempo grazie a una serie di coincidenze favorevoli”.

L’attrice ha raccontato di aver avuto un forte raffreddore il 26 ottobre, appena cinque giorni dopo il suo settantesimo compleanno, quando si è trovata a sottoporsi a una mammografia. Durante l’esame, ha sentito un brutto colpo di tosse e ha chiesto all’ecografista di eseguire anche una lastra. Successivamente, le è stato consigliato di prenotare una tac.

Dalla tac sono emersi piccoli noduli ai polmoni, di cui due risultavano frastagliati. Lo pneumologo ha prescritto una PET scan, rivelando la presenza del carcinoma al pancreas. Eleonora Giorgi ha svelato che se i noduli ai polmoni fossero stati metastasi, le sarebbero rimasti solo un anno e mezzo di vita. Fortunatamente, la biopsia ha indicato che dopo il trattamento chemioterapico sarà possibile un intervento chirurgico.

Inizialmente, l’attrice ha riflettuto sul pensiero di accettare la situazione nel caso fosse morta, considerando la sua vita come incredibile e dichiarando il suo dispiacere per l’invecchiare. Tuttavia, la sua attenzione si è poi spostata sui figli, percependo il loro dolore e sperimentando il loro grande amore.

La determinazione di Eleonora Giorgi

Il cancro al pancreas, una sfida insidiosa che ha colpito anche Fedez, si caratterizza per la sua progressione spesso silenziosa, complicando una diagnosi tempestiva. Eleonora Giorgi, affrontando la paura con un approccio proattivo, si è documentata immediatamente insieme ai suoi figli.

Riconoscendo l’importanza vitale di individuare la malattia nelle fasi iniziali, ha esaminato altri casi noti, tra cui quelli di Fedez e Steve Jobs. Sorprendentemente, ha scoperto che Jobs aveva optato per cure alternative per un periodo prolungato. Al contrario, Eleonora Giorgi esprime piena fiducia nella scienza.

La sua storia ha inizio due anni fa quando, dopo esami di routine, le è stata diagnosticata un’alta glicemia. Nonostante un’ecografia al pancreas in quel momento non avesse rilevato nulla, Eleonora riflette sul fatto che avrebbe dovuto approfondire ulteriormente.

Condividendo la sua esperienza, ambisce a essere un esempio per gli altri, sottolineando l’importanza di non trascurare alcun segnale. Durante le biopsie, ha applicato le sue abilità di attrice, mantenendosi immobile al punto che i medici le hanno elogiato la sua cooperazione.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News

Recent Comments